Ultime News
  • Home
  • homepage
  • 1.3000.000 EURO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO

1.3000.000 EURO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO

By on settembre 21, 2019 0 41 Views
Il sindaco Fabrizio Toselli ha partecipato, giovedì 19 settembre, ‘Stato dell’arte sulla riqualificazione, rigenerazione e sul consumo di suolo in Emilia Romagna’, nell’ambito delle tre giornate di seminari incentrati sul tema ‘Rigenerazione e Riqualificazione urbana’ del modulo di Rigeneracity della manifestazione fieristica Remtech.
Il primo cittadino ha relazionato sull’ esperienza centese. Il Comune di Cento ha presentato il progetto ‘Da 0 a CentRo’, elaborato da Acer, sulla base della convenzione in essere, in collaborazione con Nomisma. È stato candidato al bando per la Rigenerazione Urbana della Regione Emilia Romagna, da cui arriveranno oltre 909.635 euro, su un ammontare complessivo di 1.300.000 euro, tenendo conto dell’impegno a un cofinanziamento comunale pari almeno al 30% del costo complessivo. «Obiettivo migliorare la qualità urbana e ambientale di Cento e renderla più attraente e vitale, anche a vantaggio della sicurezza – ha spiegato Toselli -. Alla base c’è un concetto dinamico di crescita: eliminazioni di situazioni di degrado, riqualificazione di aree di forte potenzialità anche economica e di servizio, interventi e azioni per il miglioramento della vivibilità della città, qualità urbana con soluzioni innovative e ambientale, con attenzione alla verde e alla viabilità e limitando il consumo di suolo».
Due gli interventi finanziati dal bando regionale. Il completamento della rete infrastrutturale ciclopedonale consentirà di razionalizzare e potenziare la viabilità interna ed esterna, mettendo in relazione il centro urbano e le altre aree periferiche; è prevista inoltre l’integrazione con la rete ciclopedonale extraurbana in coerenza con il sistema dei percorsi dell’area metropolitana bolognese. La riqualificazione architettonica e la rifunzionalizzazione dell’ex macello comunale, per la realizzazione di un contenitore in grado di ospitare attività diverse, finalizzate all’incubazione di imprese innovative e alla formazione.
 
Sono poi previsti dal progetto ulteriori interventi quali la riqualificazione degli spazi esterni del fabbricato residenziale denominato Ceres, il miglioramento della sicurezza degli attraversamenti pedonali lungo la Via Bologna, il completamento e la riqualificazione di diverse aree a verde pubblico, il miglioramento dell’accessibilità alla Rocca che saranno realizzati con fondi messi a disposizione direttamente dal Comune.
 
«A questi interventi è collegata una ulteriore opportunità offerta da una nuova fase del Piano Organico, che destina 1.267.500 al Comune di Cento nell’ambito della riqualificazione post sisma dei centri storici per opere relative alla qualità urbanistica e ai sottoservizi. Verranno destinati alla riqualificazione del Parco della Rimembranza, con un rinnovamento che lo renda vivibile e sicuro, e dell’area verde restrostante la Pandurera, comprensivi di progetti di pubblica illuminazione e mobilità ciclopedonale, alla risistemazione di via Santa Laberata».
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *