Ultime News

42.000 EURO PER LA PROTEZIONE CIVILE

By on marzo 13, 2018 0 219 Views
Sono già iniziati i lavori di adeguamento alla normativa sismica e impiantistica della sede della Protezione Civile di Cento, in cui l’Amministrazione ha investito 42mila euro, finanziati attraverso la variazione di bilancio dello scorso luglio.
I lavori alla struttura di via dei Tigli prevedono la messa a norma di tutto l’impianto elettrico, con sistemazione degli impianti luce, delle prese e degli interruttori.
Nonché l’eliminazione delle carenze strutturali: la riparazione dei tavelloni danneggiati, soprattutto in prossimità delle arcate frontale e retro-stante, del capannone principale e nell’ arcata finale del capannone in aderenza. L’opera consiste nella stesura di un primo strato di malta sulla superficie stonacata: prima dell’indurimento, verrà applicata una rete di fibra di vetro-aramidica alcali-resistente, infine verrà realizzato il secondo strato a mezzo di intonaco strutturale.
«Diamo concretezza a un impegno preso sin dalla campagna elettorale – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -. Come sempre abbiamo sostenuto, non è pensabile che soffra di carenze, anche strutturali, proprio il luogo deputato ad ospitare la Protezione Civile, verso la quale è doverosa tutta la nostra attenzione. Questo gruppo infatti mette passione e competenza, tempo ed energie a servizio della nostra comunità, non solo nell’ emergenza, ma nella vita quotidiana del territorio».
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *