Ultime News

A CENTO ARRIVA L’EUROBASKET ROMA

By on febbraio 26, 2022 0 104 Views
Manca poco al ritorno della TRAMEC CENTO alla Milwaukee Dinelli Arena, ora la squadra è tornata a macinare punti, con quattro vittorie nelle ultime cinque partite, di cui l’ultima conquistata decisamente con personalità in quel di San Severo.
Un successo quindi importante sia per il morale che per la classifica, in attesa del nuovo appuntamento casalingo contro Roma sponda Eurobasket.
 
Per l’Atlante fin qui un campionato da 9 vittorie e 10 sconfitte: dopo i 5 stop consecutivi, incassati tra novembre e dicembre, la squadra laziale sembra aver trovato la quadratura del cerchio, grazie ad un filotto di 4 vittorie (frutto di una media di circa 80 punti a partita) fino all’ultima partita, quando si è arresa solo nell’ultimo quarto ad una cinica Verona. Chiaramente l’obiettivo di coach Damiano Pilot è quello di raggiungere la salvezza anticipata conquistando i play off, così come avvenuto nella straordinaria stagione passata, quando la corsa dei capitolini si fermò solo al traguardo della semifinale.
Squadra ospite che si appoggia certamente sulla talentuosa guardia pescarese Simone Pepe (miglior realizzatore con 16 punti di media) e sul neo acquisto Jeffrey Carroll Jr, che aveva iniziato la stagione a Forlì ed arrivato in corsa per sostituire il partente Gage Davis (accasatosi a Pistoia nell’altro girone).
Cabina di regia occupata dal veterano Eugenio Fanti (bandiera dell’Eurobasket, club con cui milita da oltre dieci anni, fin dalle stagioni in serie C) e dal classe 2001 Matteo Schina.
Fra gli esterni troviamo anche Kenneth Viglianisi e soprattutto Lorenzo Baldasso, oltre all’under Leonardo Pavone. Vista l’assenza di Alexander Cicchetti (trauma di sublussazione della spalla destra) sotto le plance spazio all’atletismo di Lorenzo Molinaro ed alla concretezza di Kyndahl Hill, cresciuto di partita in partita aggiungendo fisicità alla sua solita dote di punti e rimbalzi.
E proprio due settimane fa il roster della Atalante è stato puntellato grazie all’ultimo arrivato Scott Ulaneo, ala forte italo-inglese che ha iniziato le giovanili a Roma per poi trasferirsi oltreoceano nel campionato NCAA. Chiude le rotazioni il giovanissimo Gabriele Di Camillo.
A presentare l’incontro in sala stampa è stato ANDREA COTTI : “Eurobasket ha cambiato assetto, con quattro esterni ora e sono tutti tiratori. Temo questo aspetto infatti segnano mediamente dieci punti in più rispetto ad inizio campionato. Sarà una partita complicata , dovremo fare in modo di disinnescare i loro tiratori. Anche loro non hanno un protagonista designato, ma è un sistema di gioco che valorizza tutti in base alle situazioni che si creano nelle partite.”
Ecco le dichiarazioni anche di GIACOMO ZILLI : ” Replicare la vittoria dell’andata ci darebbe il 2 a 0 nello scontro diretto il successo avrebbe grande valore. Rispetto all’andata, l’Eurobasket ha cambiato parecchio: non c’è più Molinaro, hanno ingaggiato Carroll che era a Forlì.
È una squadra di talento, io conosco bene Simone Pepe avendoci giocato assieme per due stagioni: ora è in fiducia. Dovremo fare molta attenzione. In questo momento le cose si stanno mettendo bene per noi, ma il campionato è ancora lungo: ci possono essere degli imprevisti e noi dobbiamo continuare a lavorare per darci continuità e migliorarci ancora, soprattutto in attacco”.
 
“è L’ARENA” il pre gara condotto questa domenica da Michele Ferioli andrà in onda alle 16.30 sul canale Facebook della Benedetto XIV.
 
Palla a due ore 18.00, partita visibile in diretta streaming su LNP pass.
 
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *