Ultime News
  • Home
  • homepage
  • A MAGGIO UNO SGUARDO SUL MONDO 2018: VIA AL CICLO DELLE PROIEZIONI

A MAGGIO UNO SGUARDO SUL MONDO 2018: VIA AL CICLO DELLE PROIEZIONI

By on maggio 3, 2018 0 278 Views
 Il Foto Club ‘Il Guercino’ di Cento ripropone, nel mese di maggio, il ciclo di proiezioni di audiovisivi ‘Uno sguardo sul Mondo’, giunto alla 31ª edizione: cinque serate (inizio alle 21.15), in Sala Zarri di Palazzo del Governatore, attese dagli appassionati di fotografia e di viaggi e caratterizzate dalla partecipazione di importanti ospiti.
L’itinerario fotografico inizierà, giovedì 3 maggio, con la prima delle due serate ‘al femminile’: Natalina Mascherini, fotografa e viaggiatrice del Fotoclub Pontevecchio di Bologna, propone ‘La mia Africa – Crossing Afghanistan – I corridoi di Vakhan – Namibia Kamchatka’.
Giovedì 10 maggio la giovane fotografa ferrarese Erika Poltronieri, premiata a livello nazionale ed internazionale, presenterà gli audiovisivi ‘Isole Lofoten – Le Sule di Helgoland – I pellicani di Kerkini – Islanda – Lapponia’.
Iago Corazza e Greta Ropa, fotografi professionisti e fotoreporter, sarano gli ospiti del terzo incontro di giovedì 17 maggio, con il viaggio nell’antica India: ‘India ancestrale – Viaggio tra gli Adivasi e le tribù più isolate dell’India’.
Il fotografo reggiano Ermanno Foroni giovedì 24 maggio proietterà le immagini dei suoi viaggi in Congo e delle situazioni ai limiti della civiltà: ‘Viaggio in Congo – E le stelle stanno a guardare’.
Concluderanno la rassegna, giovedì 31 maggio, i fotografi Bruno Rabboni e Tonino Bulgarelli, appassionati viaggiatori e amanti del trekking: ‘Addis Abeba – Harar – Djibouti – Tigray – Dancalia’.
Maggio si riconferma quindi ‘il mese della fotografia’ nella città del Guercino: quest’anno Cento ospita infatti anche ArtePhoto, il concorso biennale fotografico, di livello nazionale con mostre ed iniziative collaterali legate all’universo fotografico.
 
Per informazioni: info@fotoclubguercino.it, http://fotoclubguercino.blogspot.it/
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *