Ultime News

A SPASSO PER CENTO TRA STORIA E NATURA

By on aprile 29, 2021 0 235 Views
Con l’arrivo delle belle giornate, complice anche il migliorare dei contagi, molta gente si sta riversando
nelle campagne per fare due passi. Per gli amanti del turismo lento, ci sono bellissimi percorsi da fare a piedi o in bicicletta. Franco Grandi, storico personaggio della Polisportiva Centese, ci ha raccontato come sia nato il “Gruppo dei Passeggiatori” che ogni prima domenica del mese si ritrova al giardino del Gigante. Prendendo spunto dalla famosa via Francigena, è stato creato un percorso che tocca tutti i pilastrini, altarini, oratori e chiesette del circondario. In questa sintesi vogliamo anticiparvi, passo dopo passo, alcuni dei i monumenti che potrete incontrare in questo cammino.
 
Partendo da via Respighi si incontra il Pilastrino edificato nel 1993, riproduzione della Madonna del presepe; in via Cilea c’è invece la Madonna col bambino, bassorilievo tratto dall’originale di Desiderio
di Settignano; in via Penzale c’è l’Oratorio della Crocetta, con affreschi del 1300/1400, adibito a chiesa del lazzaretto durante la peste; a pochi passi e si raggiunge via Prato Fiorito dove si trova l’Oratorio di San Pancrazio (XV sec.); lungo via Risorgimento si
trova il pilastrino della Madonna del Buon Consiglio.
In via Reno Vecchio troviamo la chiesetta dedicata alla Madonna del Carmine, (XIV sec.); lungo via Santa Liberata c’è l’oratorio edificato nel 1572 intitolato alla Santa che ha dato il nome alla via.
 
Questa è solo una piccola parte di ciò che può offrire questa simpatica camminata. L’appuntamento, aperto a tutti, è quindi per la prima domenica del mese (ad eccezione di gennaio, febbraio, luglio e agosto) con ritrovo alle ore 9:00 presso il giardino del Gigante.
Per info: Franco Grandi Gruppo Facebook “Tasi e Camèna”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *