Ultime News
  • Home
  • homepage
  • AAA PROGRAMMAZIONE CERCASI PER ASSESSORATO IN DIFFICOLTA’

AAA PROGRAMMAZIONE CERCASI PER ASSESSORATO IN DIFFICOLTA’

By on maggio 3, 2019 0 128 Views
Il titolo, scherzoso ma non troppo, rende l’idea di ciò che sta succedendo al nostro centro storico.
 
L’allestimento, previsto per questo fine settimana con dei box a coprire tutte le vetrine dei negozi di Piazza del Guercino sotto gli occhi increduli di alcuni esponenti storici degli esercenti locali (leggere articolo su AreaCentese di oggi per saperne di più), la dice lunga su dove sia arrivato il grado di programmazione degli eventi a Cento. Se poi aggiungiamo a queste righe che per realizzare questo evento sono stati impiegati fondi destinati dalla regione per incentivare e far rivivere i centri storici (esercizi commerciali compresi) ecco che la domanda su cosa e come l’attività dell’Assessorato al Commercio locale stia agendo è davvero lecita.
Dei 30.000 Euro che, a suon di interviste e presentazioni sono stati concessi alle varie Associazioni di categoria, i primi venti se ne sono già andati.
Dei primi, utilizzati da Confesercenti con l’aiuto di una agenzia di Ferrara, l’unica traccia che si ricorda è quella delle meravigliose vetrine animate che alcuni esercenti (a proprie spese) hanno realizzato.
 
Dei secondi la bella sorpresa di ieri sera quando, all’imbrunire, sono sorti dei gazebo in tutta la piazza Guercino a coprire le vetrine delle attività che, ogni giorno, in qualsiasi stagione, cercano di reagire ad una crisi che non sembra mai finire.
Ebbene, dal coro di pareri contrari che si sono levati sull’ennesima vicenda sfavorevole al nostro centro storico (a seguire troverete articoli apparsi oggi su social e giornali) nasce una inevitabile riflessione che facciamo nostra. Siamo sicuri che sia questo il modo con cui vanno affrontati eventi e programmazioni a livello locale?
L’ Assessore che gestisce rapporti con commercio, associazioni di categoria, volontariato, singoli cittadini in che modo sta contrastando il fenomeno della desertificazione del centro storico con continua chiusura delle attività locali?
Chiaramente le nostre sono solo domande, considerazioni sul web di una tranquilla giornata di polemica nel centese….
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *