Ultime News
  • Home
  • homepage
  • AIUTI ALLE AZIENDE: 1200 DOMANDE DI MORATORIA E 800 RICHIESTE DI LIQUIDITA’ RICEVUTE DALLE IMPRESE

AIUTI ALLE AZIENDE: 1200 DOMANDE DI MORATORIA E 800 RICHIESTE DI LIQUIDITA’ RICEVUTE DALLE IMPRESE

By on aprile 21, 2020 0 31 Views
Sono già 1200 le richieste di moratoria ricevute dalla Cassa di Risparmio di Cento dall’inizio dell’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del virus Covid-19.
Le domande di sospensione, pervenute tramite PEC o attraverso la rete di filiali e gestori, fanno riferimento alle disposizioni previste dal Decreto Cura-Italia e sono state presentate sia da clienti privati che da imprese di ogni dimensione. Attualmente la Cassa ha già processato con esito positivo oltre 700 richieste.
Al momento sono state sospese rate fino al 30 settembre 2020 relative a 190 milioni di euro di debiti residui di finanziamenti sottoscritti da privati, PMI, lavoratori autonomi, ditte individuali ed imprese.
Inoltre, per quanto riguarda le richieste di liquidità fino a 25.000 euro che rientrano nel perimetro del Decreto Liquidità, sono già pervenute oltre 800 domande che il personale dedicato sta lavorando per erogare in tempi celeri.
Le richieste per gli anticipi relativi alla cassa integrazione sono al momento poche decine. La Cassa è pienamente operativa anche grazie all’esperienza maturata negli anticipi a suo tempo erogati a seguito del sisma 2012.
Sul sito della Cassa di Risparmio di Cento è presente una sezione dedicata a privati ed imprese in cui reperire tutte le informazioni utili alle richieste relative ai cosiddetti Decreti Cura-Italia e Liquidità.
Inoltre, è stata attivata una specifica procedura “a distanza” che consente agli interessati di presentare domanda con modalità virtuale e senza necessità di presentarsi in filiale.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *