Ultime News
  • Home
  • homepage
  • AL VIA LE MANUTENZIONI NELLE SCUOLE, E NON SOLTANTO

AL VIA LE MANUTENZIONI NELLE SCUOLE, E NON SOLTANTO

By on giugno 25, 2019 0 86 Views
Con la sospensione delle lezioni sono iniziati i mesi dedicati ai lavori di manutenzioni nelle scuole comunali.
Qualche esempio. L’installazione di un condizionatore nel dormitorio della scuola materna di Penzale, di uno nella zona cucina del nido Pacinotti e di uno split ad acqua sempre nella zona cucina del nido Pacinotti. La sostituzione di una pompa del gruppo di raffrescamento alla scuola materna di Casumaro, la riparazione del gruppo di raffrescamento al nido Le Nuvole. L’eliminazione delle infiltrazioni alla materna e al nido Pacinotti; la sostituzione delle valvole miscelatrici dell’acqua sanitaria alla scuola materna di Penzale. La sostituzione delle lampade bruciate alla palestra delle medie di Renazzo e di tutte le lampade emergenza guaste alla palestra Giovannina. La sostituzione e la messa a norma del bruciatore a gas alla centrale termica della scuola primaria di Renazzo e il ripristino della scala d’emergenza a lato della scuola media. La risoluzione del problema legato ad emissioni maleodoranti agli spogliatoi della palestra di Casumaro. La rimozione degli avvallamenti nella pavimentazione all’ingresso esterno della cucina del nido Pacinotti dovuto alla presenza di radici. E, ancora, interventi di ripristino di svariate tipologie di carattere idraulico.
Numerosi interventi di maggiore o minore rilevanza, volti a favorire la qualità della vita e della fruizione negli edifici scolastici.
Non a caso nell’ultima applicazione di avanzo di amministrazione di maggio, 250mila euro sono stati destinati ai necessari interventi di manutenzione straordinaria degli immobili comunali.
E proprio in questa ottica rientrano anche, ad esempio, la riparazione della caldaia non funzionante all’ufficio elettorale e il ripristino e l’eliminazione di infiltrazioni e perdite sul tetto della sala polivalente al centro sportivo di Alberone.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *