Ultime News
  • Home
  • homepage
  • ALBERONE: ARRIVANO ASILO NIDO E SCUOLE D’INFANZIA

ALBERONE: ARRIVANO ASILO NIDO E SCUOLE D’INFANZIA

By on agosto 18, 2022 0 42 Views

E’ bello, al rientro dalle ferie, iniziare la giornata lavorativa con una importantissima notizia che riguarda l’intera comunità della frazione di Alberone. Così la Segreteria del Sindaco Accorsi pochi minuti fa:

“Continuano a crescere le risorse in arrivo dal PNRR sul territorio del Comune di Cento. Ottenuto il finanziamento di oltre un milione di euro per la realizzazione del nido ad Alberone. Accorsi: “Un altro importante risultato raggiunto, un’opera che Alberone aspettava da dieci anni. Un investimento concreto sui servizi, così stiamo vicini alle famiglie anche frazioni. Nessuna pausa sul PNRR: proseguiamo con la messa a terra dei progetti, per rispettare i tempi e rilanciare i territori” La graduatoria pubblicata dal Ministero dell’Istruzione premia il Comune di Cento, con il finanziamento per 1.175.000 euro per la “nuova costruzione di edifici da destinare ad asili nido e scuole d’infanzia”, all’interno della missione 4 dedicata ad istruzione e ricerca del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

“Dopo i mesi di lavoro per la presentazione delle candidature dai ministeri arrivano le graduatorie. Abbiamo ottenuto un altro importante risultato: il finanziamento per la realizzazione del tanto atteso asili nido nella frazione di Alberone. Nella stessa linea di finanziamento avevamo candidato anche un ulteriore progetto su scuole materne ma che purtroppo non è stato finanziato. Il sindaco Accorsi tira le somme di un veloce bilancio, prosegue: “Uno su due. Un ottimo risultato perché questo milione e più di euro si va a sommare ai già 14 milioni ottenuti in nemmeno un anno. Sono soddisfatto per questo finanziamento perché si tratta di un investimento importante su un territorio di frazione in cui è fondamentale portare prossimità e servizi per mantenerlo attrattivo. Ci eravamo presi questo impegno, di essere vicini alle frazioni e ci stiamo impegnando nel farlo. La costruzione di un nido, nonostante la demografia in calo, è una scommessa sul futuro. Insieme alle altre città limitrofe, potremo costruire una rete di servizi per le famiglie.”

Il progetto consiste nella costruzione di un fabbricato ad un piano, collocato in Via Giovanni Pascoli, dove in passato sono stati fatti interventi per la costruzione di una scuola mai avvenuta. Si utilizzerà nuovamente dunque quel suolo per la realizzazione di un fabbricato ad un piano, che ospiterà circa 50 bambine e bambini, nella fascia 3-9 mesi e 10-36 mesi, tutti i locali per il personale, i servizi necessari e uno spazio verde. La realizzazione rispetterà le indicazioni previste dal PNRR, ovvero l’utilizzo di materia eco-compatibili, un basso impatto sull’ambiente e efficientamento energetico per quanto riguarda sia il riscaldamento che il raffreddamento dei locali.

“La situazione nazionale attorno al PNRR rimane incerta, fino alle elezioni e alla costruzione del nuovo governo. Credo fermamente che le risorse che il Piano mette a disposizione siano fondamentali per far ripartire i territori ed è necessario continuare a gestirli con serietà e responsabilità, come ci impegniamo a fare con i nostri Uffici comunali che ringrazio, insieme all’Assessore Bozzoli, per il risultato raggiunto.” conclude il Sindaco.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *