Ultime News
  • Home
  • homepage
  • AMPLIAMENTO GRATUITO DEI DEHORS PER I PUBBLICI ESERCIZI.

AMPLIAMENTO GRATUITO DEI DEHORS PER I PUBBLICI ESERCIZI.

By on maggio 21, 2020 0 59 Views

La Giunta Comunale ha deliberato un importante provvedimento di sostegno ai pubblici esercizi del centro storico di Cento, che consentirà l’ampliamento gratuito dei dehors per poter rispondere alle richieste del D.P.C.M. del 17/05/2020. Il DL Rilancio, infatti, prevede, tra le altre cose, la riapertura di molte attività commerciali nel rispetto delle necessarie norme di distanziamento sociale e igienizzazione degli esercizi.

A seguito di una proficua interlocuzione con le Associazioni di Categoria del mondo commerciale, l’Amministrazione Comunale ha deciso di consentire l’ampliamento dei dehors esistenti, esenti dal pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico, così da meglio promuovere lo svolgimento dell’attività professionale. “ Verranno intraprese tutte le opportune iniziative volte a ampliare tutti i dehors di chi ne farà richiesta, in tutto il territorio comunale” – hanno commentato a riguardo il Sindaco Fabrizio Toselli e il Vicesindaco con delega al commercio Simone Maccaferri – nei molteplici incontri avvenuti.

La Giunta Comunale ha ritenuto pertanto di agevolare la riapertura dei pubblici esercizi frontistanti gli stalli blu oggetto di sosta a pagamento prevedendo, per le attività che ne facessero richiesta, l’occupazione gratuita fino alla data del 31/12/2020 dell’area antistante la propria attività commerciale al fine di adibirla a dehors. In particolare, sarà autorizzata la concessione di una superficie massima pari a n°2 stalli di sosta per gli esercizi commerciali attualmente privi di aree adibite a dehors, e una superficie massima pari a n°1 stallo di sosta per gli esercizi commerciali già dotati di aree adibite a dehors. Qualora non fosse possibile occupare a tale scopo l’area direttamente frontistante il pubblico esercizio richiedente, potrà essere resa disponibile a tale scopo un’area adibita a sosta a pagamento posta nelle immediatamente vicinanze.

“Grazie a tale provvedimento – sottolineano Toselli e Maccaferri – da domani tutti i pubblici esercizi del territorio comunale, anche quelli del centro storico, potranno fare richiesta di ampliamento del proprio dehors o di installazione di un nuovo dehors laddove non attualmente esistente. Comprendendo la situazione difficile, grazie alla fattiva collaborazione dell’ufficio SUAP, sarà possibile in tempi rapidissimi autorizzare quindi la posa dei nuovi dehors, andando a rispondere all’esigenza delle attività economiche centesi di ampliare la propria superficie di somministrazione per rispondere alle richieste di distanziamento sociale previsto dalle normative vigenti”.

Oltre ai dehors che insistono sugli stalli di sosta a pagamento, sarà possibile anche per altri pubblici esercizi del capoluogo e delle frazioni presentare richiesta di ampliamento, esente dall’imposta di bollo, siano essi su strada, piazza, o in aree adibite a giardino o parco pubblico, nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e di divieto di assembramento.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *