Ultime News
  • Home
  • homepage
  • APPROVATO IL CONTRATTO CMV PER IL CARNEVALE DI CENTO

APPROVATO IL CONTRATTO CMV PER IL CARNEVALE DI CENTO

By on gennaio 3, 2019 0 155 Views
Immediatamente dopo l’approvazione da parte del Consiglio comunale dell’affidamento a Cmv Servizi Srl della gestione del Carnevale di Cento e altri servizi per gli anni 2019 e 2020, la giunta ha dato il via libera al relativo contratto di servizio fra Comune e società.
«Con questa convenzione e con il relativo contratto – spiega il sindaco Fabrizio Toselli – ritengo che abbiamo gettato le basi per programmare al meglio il futuro del nostro carnevale, fornendo le garanzie e le tempistiche sia alle associazione carnevalesche sia alla parte organizzativa».
Tali passaggi sono stati possibili grazie alla modifica statutaria, approvata in sede consiliare nell’ ambito della operazione straordinaria di scisso-fusione fra Cmv Servizi e Inrete, che specifica come la società possa esercitare “prestazione di servizi strumentali agli enti pubblici soci per la promozione, organizzazione e gestione di mostre, esposizioni, congressi, manifestazioni fieristiche locali, conferenze ed eventi accessori organizzati dai medesimi enti soci; assistenza agli enti soci nell’organizzazione di spettacoli di intrattenimento, manifestazioni canore e spettacoli culturali folkloristici per la collettività locali, come il Carnevale di Cento”.
La giunta ha dunque approvato il contratto di servizio per la gestione biennale della manifestazione carnevalesca con “le sfilate e altri momenti di aggregazione popolare tesi a far riscoprire il piacere di vivere la città nel periodo di Carnevale”, nonché il front office dell’ufficio IAT (Informazione Accoglienza Turistica) durante la kermesse. Le attività dovranno ovviamente essere effettuate nel rispetto del progetto triennale che è stato finanziato dal FUS Carnevali Storici: a tale proposito la società si impegnerà entro quattro mesi dalla conclusione dell’evento a presentare dettagliata relazione circa l’andamento e la rendicontazione dei costi e delle entrate.
L’Amministrazione comunale inoltre concede con separato atto gli hangar a Cmv Servizi, che dovrà, tramite contratto di concessione d’uso, assegnare gli spazi alle associazioni e che sarà tenuta alla manutenzione ordinaria, comprensiva di tutti gli interventi per mantenere i beni e gli impianti esistenti nel corretto stato di decoro, efficienza e funzionalità.
Con separato atto la giunta ha inoltre provveduto alla necessità di trasferire le risorse già programmate, pari a 92mila euro sull’esercizio 2018, alla società per l’avvio delle attività dell’edizione 2019. Il passaggio consiliare entro il mese di dicembre, peraltro, ha permesso di rendere disponibili tali risorse, evitando che andassero in avanzo di bilancio, per poi non poterle utilizzare.
Il contratto di servizi prevede che Cmv si impegni a trasmettere, entro e non oltre sei mesi dalla data di sottoscrizione, il piano industriale. Il contributo comunale sarà oggetto di liquidazione periodica tenuto conto dei tempi della manifestazione, mentre il saldo pari al 10% sarà liquidato al termine della verifica dei risultati e dell’andamento del Carnevale di Cento.
Il documento attesta inoltre che è stata trasmessa all’Autorità Nazionale Anti Corruzione la domanda di iscrizione e che vi è inserita una specifica clausola di recesso nel caso in cui non termini positivamente il procedimento di iscrizione nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *