Ultime News

BASKET: UNA DOMENICA DA CAMPIONI

By on dicembre 14, 2021 0 213 Views

BASKET: UNA DOMENICA DA CAMPIONI

Inizia l’incontro con le difese delle due squadre belle chiuse, poi si sblocca Clarke che in pochi secondi realizza due triple, Mecacci non può fare altro che chiamare il time out.

A quattro minuti dalla fine è Zilli a portare sul meno tre la Tramec Cento, lottando come suo solito in area. Scafati continua a realizzare da tre con Ambrosin e Rossato. E’ Zilli a tenere la Tramec vicina anche negli ultimi tre minuti.

Il secondo quarto parte con un bellissimo canestro di Matteo Berti, poi è la Givova Scafati a dominare la prima metà del quarto. Questo accade fino a che il capitano Alex Ranuzzi non decide di realizzare tre triple in 80 secondi infiammando il clima della Milwaukee Dinelli Arena. 

Dopo l’intervallo finito in parità 37-37 le due squadre continuano punto a punto, con azioni bellissime, per la Givova un canestro acrobatico di Ikangi e per la Tramec Cento Barnes a seguito di un rimbalzo in attacco fa un canestro straordinario.

Parte bene la Tramec nell’ultimo quarto con Tomassini che porta sul più quattro la squadra di cento. Si avvicina Scafati con Mobio, dopo il time out risponde Barnes con una tripla.

L’incontro è emozionante, le squadre lottano punto a punto e Cento non si fa spaventare dalla corazzata Scafati, nemmeno dalla schiacciata spettacolare di Daniel a cui risponde con una tripla Moreno.

Negli ultimi minuti è una tripla di James e la prestazione eccellente di Tomassini che trascina la Tramec Cento in una bellissima vittoria per 75 a 70 contro la Givova Scafati.

In conferenza stampa Coach Mecacci “Ringrazio il mio staff Andrea Cotti, Giuseppe Ferlisi, Stefano, Gianluca, tutte le persone che lavorano per noi ogni giorno e poi ovviamente i ragazzi che in campo oggi hanno permesso di dare la gioia al club, i tifosi e il presidente di essere terzi in classifica con una gara in meno degli altri. Una cornice di pubblico bellissima, abbiamo cercato di difendere al meglio e questa sicuramente è stata la chiave vincente.”

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *