Ultime News

CARRACCI: LA RIVOLUZIONE SILENZIOSA.

By on luglio 17, 2020 0 22 Views
Domenica 19 Luglio ore 21.30 cortile interno alla Rocca
Un road movie, che narra l’essenza dell’arte dei Carracci, le dinamiche del lavoro di gruppo (i Carracci sono il primo collettivo artistico della storia) e l’enorme eredità lasciata dall’insieme delle opere che i tre artisti hanno prodotto secondo un’estetica portatrice di un valore ancora attuale, che si potrebbe definire “del fare”. I Carracci erano infatti più che semplici pittori: a Bologna fondarono l’Accademia degli Incamminati, scuola d’arte e di vita, dove gli allievi imparavano a concentrarsi sulla riproduzione del reale anziché del verosimile.
 
Protagonista di questo viaggio, alla ricerca di un fil rouge tra le opere dei tre fratelli, è lo storico ed esperto d’arte Marco Riccòmini, che ripercorre i luoghi dove i Carracci o le loro opere sono presenti nel mondo. Il documentario, in un susseguirsi di incontri in caffè, librerie, musei, palazzi e strade, parte dai quattro angoli del mondo occidentale per ritrovarsi a Bologna, dove i tre Carracci hanno lavorato insieme, nella seconda metà del Cinquecento, in particolare a Palazzo Magnani e Palazzo Fava.
 
Sulla scia del successo ottenuto da questo primo docu-film, la regista Giulia Giapponesi ha scelto, come soggetto per il secondo film di questa serie dedicata ai grandi artisti del ‘600 emiliano, Guercino.
 
GUERCINO, uno su Cento. E’ questo il titolo scelto per il progetto vincitore del Bando regionale promosso da Emilia-Romagna Film Commission.
 
Il Sindaco Fabrizio Toselli e l’Assessore alla Cultura Elena Melloni commentano così l’evento: “Uno straordinario film dedicato al mondo dell’arte, che fa tappa a Cento nella bellissima cornice della Rocca e rappresenta l’occasione per ascoltare dalla viva voce dei protagonisti, come è nato e come si svilupperà il progetto del film dedicato a Guercino. Un evento che permette di mantenere viva l’attenzione su Guercino, nella direzione intrapresa da questa amministrazione di valorizzazione continua del nostro cittadino più illustre. “
 
Al termine della proiezione, la regista Giulia Giapponesi e lo storico Marco Riccomini, presenteranno il progetto del film dedicato a Guercino.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *