Ultime News

CENTO C’E’….ANCHE A SAN SEVERO!

By on febbraio 20, 2022 0 73 Views
Basket serie A2 la cronaca
E’ Cento a realizzare i primi punti con Barnes nel primo quarto, le squadre sprecano molto in attacco e si fermano su 6-4 a favore dei padroni di casa per qualche minuto fino a 4 minuti dalla fine dove Cento va ai liberi con Tomassini che porta la Tramec sulla parità.
 
Si accende subito dopo Pepper che realizza la sua prima tripla, a rispondergli subito però è James che poi continua e ne mette altre tre, portandosi in doppia cifra dopo neanche otto minuti.
Inizia il secondo quarto con un canestro di Moreno e Cento si porta a più sette, quindi 15 a 22 a favore degli ospiti. Le squadre sono in equilibrio ma la Tramec sembra aver trovato sino a qui la chiave per fermare Sabin che realizza i suoi primi punti con una tripla dopo 15 minuti di gioco.
A rispondergli subito è Tomassini sempre dalla distanza ma San Severo non si fa demoralizzare e mette a tabellino un’altra tripla firmata questa volta da Serpilli. Gli ultimi tre minuti vedono dominare in attacco Zilli per la Tramec Cento e che la difesa di San Severo fatica a contrastare a livello fisico. Finisce il secondo quarto 28-39 a favore della Tramec Cento, che disputando due ottimi quarti è avanti di undici lunghezze.
Nel terzo quarto dopo un errore dalla lunga distanza Sabin fa un canestro spettacolare da tre, ma la Tramec non prende paura anzi con Barnes che realizza cinque punti in pochi secondi si porta sul massimo vantaggio di quindici lunghezze.
 
San Severo poi però fa un parziale di 13-2 e si riporta vicino a meno quattro, momento negativo per la Tramec Cento che viene rotto da James che realizza due punti con l’aiuto di Berti e Moreno che subisce il fallo e va in lunetta a uno dalla fine facendo 2/2. Poco dopo è sempre il cubano a realizzare da due riportando a più dieci la Tramec Cento.
 
L’ultimo quarto inizia con un parziale di 5-0 per i padroni di casa, qualche attacco sprecato per cento e le due squadre molto aggressive in difesa con una partita che diventa molto spezzettata per falli e passaggi sporcati che portano a rimesse.
 
A riaccenderla sono Tomassini e Gasparin che con due triple riportano la Tramec a più dodici, continua in equilibrio l’incontro fino a quando Gasparin torna a realizzare dalla lunga distanza.
Il finale vede la Tramec Cento amministrare il vantaggio vincendo questo importante incontro diretto 64-77 portandosi avanti a San
Severo in classifica per differenza canestri.
Le parole di Coach Mecacci a fine partita:
“Voglio fare una dedica, una ai tifosi che sono venuti fino a qui e possono tornare a casa festeggiando una vittoria e fare i complimenti al clima del palazzetto trovato qui oggi. Fa piacere risollevarsi a seguito del rammarico di mercoledì per la sconfitta all’ultimo minuto con Ravenna. La difesa su Sabin per due quarti ha funzionato, poi però si sono organizzati ed è riuscito a tirare di più. Per assurdo il piano gara era fare tirare di più San Severo però bloccando Sabin. Le percentuali ci hanno aiutato, anche i canestri sulla sirena, ma ce li siamo meritati, abbiamo interpretato bene la partita in un campo dove solo Scafati e Forlì hanno vinto.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *