Ultime News

CONTRI: BASTA ANNUNCI, VOGLIAMO I FATTI!

By on maggio 6, 2020 0 33 Views
Un Diego Contri (Capo Gruppo Forza Itala in Consiglio Comunale) decisamente amareggiato per come l’Amministrazione Toselli sta gestendo la Fase 2, scrive alla stampa una lettera molto polemica.
Queste le parole di Contri oggi: “Tutti i giorni tra gli annunci di Conte e quelli di Toselli non se ne può più, tante parole pochi fatti.
I commercianti non chiedono l’elemosina chiedono di lavorare, perché questa è una terra di persone che si rimboccano le maniche da sempre.
Ora il Sindaco deve avere coraggio e permettere a negozianti e alle attività ancora chiuse di poter battere qualche scontino il prima possibile e l’11 maggio è la data giusta.
Aprire in sicurezza e aprire subito ci permetterebbe di arrivare al 18 già rodati.
Tutti noi dovremo abituarci ad un nuovo modo di fare gli acquisti e gli stessi negozianti dovranno abituarsi a un rapporto diverso con la clientela, anche una settimana può fare la differenza.
Se Ferrara è stata la provincia dell’Emilia meno colpita, può permettersi di allargare le maglie prima di realtà come Piacenza e Parma sicuramente più colpite
Ora il Sindaco deve smettere di scrivere al Presidente Conte, visto che non credo sia in trepidante attesa di diventare amico di penna del nostro Toselli, ma deve chiamare il Prefetto e pretendere, garantendo la massima sicurezza e controlli, di poter provare a ripartire”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *