Ultime News

CORRERE PER NON DIMENTICARE

By on maggio 28, 2017 0 243 Views
Sulle strade del cratere, a passo di corsa, per non dimenticare e guardare avanti con fiducia. La staffetta podistica non competitiva commemorativa del terremoto è arrivata nel cuore di Cento sabato 27 maggio, poco più tardi delle 16.30, sfidando il caldo di questa soleggiata giornata di tarda primavera. Agli atleti provenienti da Sant’Agostino, si sono dunque uniti i runner locali, coordinati dalla Polisportiva Centese che collabora all’organizzazione della manifestazione benefica., che raccoglie fondi per realizzare progetti di ricostruzione in ambito sportivo.
Ad accoglierli in piazza Guercino il vicesindaco Simone Maccaferri. «Questa iniziativa è sicuramente importante nel contribuire a custodire la memoria di ciò che è stato – ha affermato -. È bene darvi continuità per ricordare quanto ci è successo in una maniera sana: così che lo sport, con lo spirito di gruppo e aggregante che lo contraddistingue, sia parte integrate di quegli eventi che ci accompagnano nella ripartenza».
Dopo il ristoro, il gruppo infoltito dai podisti centesi ha lasciato la città diretto a San Matteo della Decima, per poi raggiungere Crevalcore, punto di arrivo per le otto staffette.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *