Ultime News

DAl 31 OTTOBRE RIAPRE IL CIMITERO DI CENTO

By on ottobre 30, 2017 0 239 Views
Sono terminati lunedì 30 ottobre i lavori al cimitero di Cento, che riaprirà completamente martedì 31. Il camposanto del capoluogo è stato sottoposto a lavori di riparazione con rafforzamento locale nella sua parte monumentale, gravemente ferita dal terremoto.
«Si chiude così la pagina del sisma per tutti i cimiteri del territorio, sei dei quali erano stati danneggiati: Cento, XII Morelli, Renazzo, Reno Centese, Casumaro e Alberone – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -. La loro piena restituzione alla comunità, ovvero che tutti gli abitanti del territorio centese possano tornare a pregare e a portare un fiore sulle sepolture dei propri cari rappresenta un importante segnale di ritorno alla normalità».
Il 10 marzo scorso è avvenuta la consegna anticipata di metà della struttura, il quadrante nord est. Su questo lato sono stati condotti gli interventi più ampi e complessi: lo smontaggio delle falde e dei cordoli, il rinforzo dei solai con il loro placcaggio e la posa della carpenteria metallica di consolidamento, il collegamento dei solai con le colonne, il rimontaggio delle coperture, con l’impermeabilizzazione e l’inserimento delle linee vita, la sistemazione delle fessurazioni e delle lesioni e le finiture. La linea cromatica è stata definita con la Sovrintendenza, dal momento che il camposanto, edificato fra il 1841 e il 1924, è sottoposto a tutela.
Successivamente è stata terminata anche la rimanente porzione del complesso monumentale, ma i lavori sono stati prolungati sino ad oggi per poter eseguire la risistemazione del muretto di separazione dell’area porticata e dei campi a terra della porte storica: un’opere non legata al terremoto, ma inserita in appalto e finanziata con risorse comunali.
Cmv Servizi in queste ore sta procedendo alla pulizia approfondita. La società nelle ultime settimane ha lavorato su tutti i cimiteri per garantirne la piena funzionalità in occasione delle commemorazioni dei defunti: sono state eseguite le potature dei cespugli, lo sfalcio e le pulizie.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *