Ultime News
  • Home
  • homepage
  • DAMIANO: L’INNOVAZIONE E’ ELEMENTO COSTANTE IN CRC

DAMIANO: L’INNOVAZIONE E’ ELEMENTO COSTANTE IN CRC

By on aprile 26, 2020 0 58 Views
Dialogo costante con la clientela e possibilità di svolgere a distanza gran parte delle operazioni.
Così la Cassa di Risparmio di Cento sta affrontando la diffusione di una pandemia mondiale, mettendo a disposizione della clientela la possibilità di effettuare direttamente da casa molte delle operazioni che si richiedono in filiale.
Infatti, grazie a quanto previsto dall’art.4 del D-L 23 dell’8 aprile 2020, che consente di semplificare la conclusione dei contratti nel rispetto dei requisiti previsti dalla normativa vigente, da lunedì 27 aprile sarà possibile attivare a distanza il servizio di internet banking per tutti i clienti che non l’avessero mai richiesto.
Oltre a questa opportunità, la Cassa ha predisposto procedure online sicure anche per altre tipologie di operazioni:
“ Il nostro obiettivo primario è sempre stato quello di tutelare la salute di tutti, dipendenti e clienti. Per questo motivo ci siamo mossi velocemente per riadattare l’operatività in base al periodo critico che stiamo vivendo – ha dichiarato Ivan Damiano, Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Cento – L’innovazione costante fa parte della natura della Cassa: ci evolviamo rispondendo agli stimoli dei nostri interlocutori più importanti, i clienti, che in questo momento hanno bisogno di sentire vicina ed efficiente la loro Banca. Vorrei ringraziare anche i nostri dipendenti che continuano a lavorare instancabilmente per consigliare e suggerire le migliori soluzioni.”
La consulenza, infatti, non si è mai fermata. La Cassa ha adottato un sistema di videochiamate per gestire le riunioni interne e per rimanere in contatto con i clienti, assicurando la possibilità di instaurare un contatto più umano, seppur ancora virtuale, che non sia solamente quello telefonico.
Al di fuori della rete internet le filiali continuano a ricevere la clientela su appuntamento. Caricento ha subito installato appositi plexiglass nelle postazioni di cassa e consulenza per rendere più sicuri i contatti. Nell’ultima settimana, infatti, le richieste di appuntamento sono in forte aumento: la rete è impegnata nella lavorazione delle pratiche relative al Decreto Liquidità e al Decreto Cura Italia.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *