Ultime News

E’ STATA LA NOTTE BIANCOROSSA!

By on settembre 2, 2019 0 67 Views

Si è svolta ieri sera “La Notte Biancorossa”, presso il palco allestito nel Piazzale della Rocca di Cento, in occasione del Settembre Centese. L’occasione ha visto le presentazioni di Benedetto Volley, Benedetto 1964 e Tramec Cento, il tutto intervallato dalle esibizioni di ballo organizzate dalla palestra New Fitness Club di Cento.
Presentatori della serata Alle Livreri (già speaker al Palasavena nella scorsa stagione) e l’addetto stampa Enrico Atti, che hanno aperto la serata introducendo il Sindaco di Cento, Fabrizio Toselli, accompagnato dal vicesindaco Simone Maccaferri. Il Sindaco ha ricordato la centralità dello sport, elencando i numerosi interventi sugli impianti del territorio, e confermando la prevista data di fine lavori della Baltur Arena per fine novembre 2019.
A seguire la Benedetto Volley, che per la prima volta presenta anche una squadra maschile, presentata da Grazia Alboresi e Enrico Mettifogo.
Poi il turno della Benedetto 1964, dove l’addetto stampa Kevin Senatore e il presidente Roberto Spera hanno elencato i numerosi successi della scorsa stagione e gli obiettivi per quella a venire: non ultimi, le collaborazioni con la prima squadra Benedetto XIV: oltre al “prestito” degli under Manzi, Roncarati e Vannini, anche la condivisione della palestra della Giovannina, sempre più punto focale del basket centese.
Infine poi il momento della prima squadra: dove prima di staff e giocatori, sono intervenuti il presidente della Benedetto XIV Gianni Fava e il vicepresidente Leo Girotti, nonchè patron del main sponsor Tramec
“Anche in questa stagione avremo bisogno di tutto il supporto dei nostri tifosi, doveremo far valere il nostro fattore campo prima al Palasavena e poi alla Baltur Arena. Chiediamo quindi un ulteriore sforzo, chiedendo di seguirci, soprattutto in questa prima parte di stagione dove giocheremo ancora a San Lazzaro” si è rivolto al pubblico Fava.
Girotti, invece, è stato accompagnato dalla moglie. “Abbiamo festeggiato recentemente i 50 anni di matrimonio. In cinquant’anno ci sono momenti belli e momenti brutti, ma si supera tutto con coesione, con voglia di andare avanti, e stando uniti. E questa è l’aria che io sento ora in questa squadra. Arriveranno i risultati, e arriverà la vicinanza di voi tifosi della quale non potete fare a meno. E questo è il più bel regalo che possa avere in questa ricorrenza.”
A seguire sono stati presentati staff e giocatori della Tramec Cento.
Il coach Mecacci si è espresso sul prestagione: “Siamo una squadra completamente nuova, stiamo lavorando molto: sicuramente non manca l’abnegazione, e questo è molto importante. E’ ancora presto per dare giudizi, ma stiamo proseguendo bene nella nostra preparazione.”
Poi il turno del neo capitano Emanuele Rossi, che oltre ad intonare il “tanti auguri” per Karim Idrissou, che ha compiuto gli anni nella giornata di ieri. “Questa è la nostra squadra. Essere capitano è una grande emozione, ma sono emozionati anche i miei compagni di squadra. Sappiamo bene perché siamo qua, sappiamo di dover fare bene e speriamo di rivederci tutti presto in campo, insieme a tutti voi tifosi.”
Finale poi commemorativo, dove il Presidente Gianni Fava, insieme ad Alessandro Maretti della tifoseria degli Old Lions, ha ritirato il numero 5 in memoria di Lorenzo “Facco” Facchini, scomparso recentemente. “Sono contento che la società abbia accolto la nostra proposta del ritiro della maglia, per noi questo è il giusto tributo per un uomo e giocatore che ha fatto tanto per la Benedetto.”

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *