Ultime News

ESTATE, MOTO D’ACQUA E….PRIVILEGI

By on agosto 9, 2019 0 82 Views
rubiamo dal profilo FB del Direttore de LA7 una bella interpretazione della notizia che ha coinvolto, qualche giorno fa, il figlio del ministro Salvini.
” In molti vorrebbero che si dicesse “che vergogna” per la storia del figlio del ministro dell’interno che gioca con una moto d’acqua della Polizia. Per quanto mi riguarda non lo farò: quel comportamento è sbagliato e sguaiato dal punto di vista istituzionale, ma non lo è di più rispetto a altri privilegi distorti che abbiamo visto in passato. Però il problema è proprio questo: perché al governo ci sono precisamente quelli che hanno lucrato su simili comportamenti per delegittimare e sconfiggere nell’urna chi in passato faceva la spesa con la scorta o usava l’elicottero per spostarsi in privato, o peccati istituzionali simili, e ora cadono nelle stesse tentazioni. Dovrebbe arrossire (l’ipotesi cromatica per lui peggiore) Salvini, dovrebbero nascondersi i 5 stelle: che infatti si nascondono, per non riservare al prezioso alleato il trattamento che dall’opposizione avrebbero usato contro i suoi predecessori nella stessa situazione, a rischio di veder cadere il governo. Quanto al Pd, si limita a qualche schermaglia di rito, per paura che la risposta sia quella altrettanto rituale: parlate proprio voi che quando eravate al governo… e via con la litania che parte da Etruria e arriva a Bibbiano. In attesa, tutti, della prossima indignazione”.
Enrico Mentana
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *