Ultime News

GUERCINO NELLA “TOP TWENTY” DELLE ASTE

By on gennaio 3, 2020 0 144 Views

Nell’ultimo numero del Giornale dell’Arte di gennaio 2020, nel panorama delle aste nel mondo nel 2019, per quanto riguarda i dipinti antichi, Guercino figura al diciannovesimo posto tra i quadri che hanno totalizzato la cifra di vendita più alta.

Si tratta di una piccola ma rara natura morta di Giovan Francesco Barbieri, che ha realizzato 2.155.290 dollari all’Asta Christie’s di New York del 1° maggio dell’anno appena trascorso.

La ‘Natura morta con teschio sopra ad un libro, una clessidra e due vasi di fiori’, un olio su tela (cm. 30 x 38), viene definito ‘Vanitas’ perché fa riflettere sulla vita e la sua brevità. Alla metà dell’Ottocento questo quadretto era ancora nel Convento dei Frati Cappuccini di Cento che sorgeva nell’area dove oggi c’è il Cimitero.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *