Ultime News
  • Home
  • homepage
  • IL CONSIGLIO COMUNALE RICORDA IL GIORNO DELLA MEMORIA

IL CONSIGLIO COMUNALE RICORDA IL GIORNO DELLA MEMORIA

By on gennaio 30, 2020 0 25 Views
Al centro della seduta straordinaria del Consiglio Comunale di Cento, mercoledì 29 gennaio, la celebrazione della Giornata della Memoria.
«“Conservare e rinnovare la Memoria” il titolo delle iniziative che abbiamo realizzato quest’anno, con l’intento di raggiungere soprattutto le nuove generazioni, in quanto sono proprio i giovani a dover comprendere e custodire la memoria di quanto successo nel passato affinché non si ripeta – ha aperto l’assessore ai Servizi Bibliotecari Mariacristina Barbieri -. Voltare le spalle alla storia non ci aiuta a comprendere il presente e nemmeno a progettare un futuro migliore».
«Del Giorno della Memoria ricordiamo il ventennale della istituzione e, contemporaneamente, l’attualità di messaggio – ha affermato il sindaco Fabrizio Toselli -. Si tratta di una ricorrenza fatta anche di simboli. Negativi. Come la frase antisemita comparsa a Mondovì sulla porta di casa di Lidia Beccaria Rolfi, una sopravvissuta ai campi di sterminio. Positivi, contrapposti. Come la recente decisione unanime di questo Consiglio Comunale di attribuire la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, che si è detta onorata, pur non potendo raggiungerci a Cento, e alla quale in questa sede istituzionale va il nostro pensiero e la nostra gratitudine per essersi fatta testimone e monito vivente perché simili tragedie non accadano più. Il Giorno della Memoria, oltre al ricordo, ci consegna infatti la responsabilità di difendere la verità storica e il dovere di farci portatori dei valori democratici, della pace, del rispetto e della dignità di ogni individuo».
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *