Ultime News
  • Home
  • homepage
  • E’ UNA GRANDE TRAMEC CENTO: SUO IL DERBY CONTRO FERRARA

E’ UNA GRANDE TRAMEC CENTO: SUO IL DERBY CONTRO FERRARA

By on marzo 22, 2021 0 354 Views
La Tramec Cento si aggiudica il derby con la Top Secret Ferrara per 78-72 e ottiene un significativo decimo successo stagionale che mette i biancorossi in quinta posizione nel girone rosso del campionato di A2. È stato un derby combattuto, con tante svolte psicologiche, con la Top Secret Ferrara, alla seconda partita dopo il lungo break causa Coronavirus, che conduce nei primi due quarti, ma subisce il ritorno perentorio ad inizio terzo quarto della Tramec che, con un’altra performance corale, si assicura il successo.
È un derby che inizia nel segno delle montagne russe fra break e controbreak da un lato e dall’altro. Gli ospiti cominciano forte con 5 punti consecutivi, ma la Tramec risponde con 7 punti di fila, 5 dei quali confezionati da Danilo Petrovic. Dopo 3 minuti accesi la partita rimane in equilibrio con Pacher e Baldassarre da un lato e Petrovic con Peric dall’altro a trascinare la propria fazione. La bomba del serbo porta momentaneamente Cento avanti (13-10 al 5’), ma la Top Secret riprende le redini con la tripla di Panni e 6 punti consecutivi che costringono coach Mecacci al timeout (14-20). La sospensione e una difesa più attenta riconsegna fiducia ai locali che chiudono la prima frazione in crescendo con un parziale di 5-2 per il 18-22 a fine quarto.
La seconda frazione comincia con uno show di Alex Ranuzzi che ribalta il match con due triple consecutive e lancia un break iniziale di 11-4 per Cento, propiziato dai 3 liberi segnati da Leonzio e da un altro canestro del capitano della squadra di casa. Hasbrouck riequilibra la sfida con la seconda tripla personale (29-29). Si alza il tono dell’agonismo e della fisicità nel match e, dopo la tripla di Moreno, Ferrara riprende il comando a metà quarto con un Baldassarre scatenato e Vencato. È ancora l’esperto giocatore nato in Svizzera, oltre al tiro da 3 di Pacher, a caratterizzare il 7-0 della Top Secret che dal 35-35 si porta sul + 7. Cento riparte dalle bombe di Moreno e Petrovic, un preludio a quanto accadrà dopo l’intervallo, ma subisce il canestro di Vencato che chiude il primo tempo sul 41-45.
L’inizio del terzo quarto cambia la storia della partita. Cotton piazza la sua prima tripla, un Berti brillante in difesa propizia il sorpasso e Petrovic somma la quarta conclusione da 3 punti che lancia la Tramec sul +6, ma è solo l’inizio perchè sale in cattedra anche l’ex di turno Yankiel Moreno. Sono sue le due triple, intervallate dal canestro di Gasparin, che proiettano i centesi sul +12 (59-47) a 6 minuti dalla fine del terzo quarto. Vencato e Panni cercano di scuotere i suoi dopo un traumatico inizio di terzo quarto, con il numero 21 estense che segna 7 punti consecutivi e riporta la Top Secret sul -6 (63-57). Nel finale di quarto è ancora Tekele Cotton a fungere da scacciafantasmi con un gioco da tre punti e si va all’ultimo break – dopo un parziale di 25-12 – sul 66-57.
Nell’ultimo quarto si manifestano segnali di stanchezza da entrambe le parti. Ferrara prova a reagire con la tripla di Pacher (66-60), ma subisce i colpi di Ranuzzi e ancora di Cotton che piazza il +11 subendo anche il fallo (71-60). La formazione di coach Spiro Leka non demorde, combatte fino alla fine e con Panni, miglior realizzatore con 14 punti, e il canestro nella mischia di Zampini si issa fino al -3 (71-68) e pone i padroni di casa in una situazione delicata. Ma i fantasmi vengono cacciati ancora da Tekele Cotton, che con sangue freddo e mano calda colpisce dalla distanza a due minuti dalla fine per il 74-68. Dopo un libero di Peric, 8 punti e 8 rimbalzi al suo debutto in biancorosso, Zampini firma il nuovo -5, ma sul possesso successivo Yankiel Moreno sigilla la vittoria con la sua quinta bomba del match (78-70). L’italo-cubano conclude con 16 punti, condividendo con Danilo Petrovic la palma di miglior realizzatore della serata, e i titoli di coda scorrono sul derby che termina col punteggio di 78-72.
Decimo successo stagionale per la Tramec Cento, che consente alla squadra di coach Mecacci di posizionarsi momentaneamente in quinta posizione nel girone Rosso e di continuare una stagione da sogno. Per Cento ci sarà una settimana di tempo per preparare la sfida in casa della Orasì Ravenna domenica prossima, mentre la Top Secret Ferrara tornerà in campo mercoledì nella proibitiva trasferta di Scafati.
TRAMEC CENTO – TOP SECRET FERRARA 78-72 (18-22, 23-23, 25-12, 12-15)
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *