Ultime News
  • Home
  • homepage
  • IL PATTO DI TOSELLI CON I CITTADINI PER I PRIMI SEI MESI DI GOVERNO

IL PATTO DI TOSELLI CON I CITTADINI PER I PRIMI SEI MESI DI GOVERNO

By on giugno 16, 2016 0 193 Views
Un patto con i cittadini. Arriverà a tutti gli abitanti del territorio centese il documento con cui il candidato sindaco Fabrizio Toselli (Cento Civica e Idea in Comune) scrive nero su bianco a cosa potrà lavorare la sua squadra nei primi sei mesi alla guida del territorio.
«Non un libro dei sogni, ma la concretezza che deriva dall’ esperienza di chi ha già amministrato, dalla competenza del gruppo e dall’ ’ascolto delle autentiche esigenze dei cittadini. Ci proponiamo con la coerenza di chi ha presentato un progetto libero da condizionamenti esterni e da ordini di segreterie di partito lontane dal territorio, libero dalle grandi ammucchiate a garanzia della governabilità e dell’immediata operatività».
Questi i punti:
Accelerazione dei cantieri della ricostruzione (Pascoli, teatro, pinacoteca)
Apertura di servizi comunali delocalizzati nelle frazioni: spazi per incontro con sindaco e giunta, presidi di Polizia Municipale, sportelli anagrafe decentrati con sede centrale a Cento
Redazione studio tracciato alternativo della Cispadana
Ordine del giorno NO TRIVELLE
Istituzione della sezione giudiziaria di Polizia Municipale, con agenti in borghese per una capillare campagna di controlli, e del terzo turno
Rimodulazione della raccolta differenziata porta a porta con introduzione di ritiri notturni e isole ecologiche mobili sul territorio
Impostazione lavori Sportello Europa e lancio dei primi tre progetti di Smart Cento su sicurezza cittadina, rivitalizzazione del centro, supporto all’ ’impresa.
Revisione del regolamento delle Consulte Civiche e loro coinvolgimento nelle scelte di governo
Rivitalizzazione del centro attraverso defiscalizzazioni e percorsi culturali e turistici
Eliminazione dell’Imu sulla seconda casa per le abitazioni in comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado
Impostazione Guardia Medica Pediatrica per la copertura del fine settimana
Revisione  della viabilità
Avvio progetto di rilancio di un edificio del centro come luogo per i giovani
Inizio progettazione nuovo Centro Anziani
Incontro e concertazione con tutte le associazioni sportive e di volontariato del territorio
Nei primi sei mesi le frazioni saranno accomunate da tre progetti: attivazione di navette di collegamento, studio di azioni per alleggerire i centri dal traffico e per la riduzione della velocità con aiuole sfalsate
Vi si aggiungerà l’attuazione di azioni specifiche per centro abitato:
Alberone – attuazione di un progetto pilota di videosorveglianza e sicurezza
Bevilacqua – dialogo con il Comune di Crevalcore per l’ottimizzazione dei servizi scolastici e incentivazione per il ripristino dei negozi di vicinato
Buonacompra – attuazione di un piano di viabilità sicura con percorsi ciclo pedonali e di un progetto pilota di videosorveglianza e sicurezza
Casumaro – inizio dei lavori di messa in sicurezza della discarica di Molino Boschetti in vista della chiusura definitiva
Corporeno – studio di un progetto per una viabilità parallela alla provinciale,
ad alleggerire il traffico e a sgravare quello della scuola, e incontro con la Regione per sostenere la realizzazione di una sala polifunzionale
XII Morelli – realizzazione di un’’area verde attrezzata per le famiglie, studio di un progetto di recupero della vecchia
scuola e risistemazione e riapertura di via Monsignore
Pilastrello – individuazione della soluzione per il problema della viabilità all’incrocio del paese e incontro con la Regione per discutere della bretella della Cispadana
Renazzo – progettazione dei lavori della nuova scuola e studio del piano anti-allagamenti
Reno Centese – asfaltatura di via Salvi e salvaguardia dell’’Ufficio Postale
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *