Ultime News
  • Home
  • homepage
  • IL PRESIDENTE DELLE REGIONE, BONACCINI, CONFERMA L'IMPEGNO SUL NUOVO TRACCIATO DELLA CISPADANA.

IL PRESIDENTE DELLE REGIONE, BONACCINI, CONFERMA L'IMPEGNO SUL NUOVO TRACCIATO DELLA CISPADANA.

By on maggio 9, 2016 1 197 Views
Ivan Greghi, segretario PD di Cento, conferma sulla colonne di Radio Cento l’impegno che il Presidente Bonaccini ha assunto nei confronti di Cento e di tutta la sua comunità a favore della ridiscussione del passaggio Cispadana nei pressi di Alberone.
“Il Presidente, ci comunica Greghi, “ha dichiarato di accogliere la richiesta del sindaco di Cento Piero Lodi e dell’intera comunità centese che il tracciato deve tornare al percorso stabilito da tempo. È un importante punto a favore della ferma opposizione dell’amministrazione comunale, nostra, dei cittadini di Alberone e dei Centesi”. “In questo modo”, chiude Greghi, “ci sentiamo più vicini al traguardo, ma non smobilitiamo fino a quando le nostre proposte non verranno accolte dal Governo e non diventeranno atti ufficiali”.
Share Button
1 Comment
  • Luciano Galletti 4 anni ago

    NON SI TORNA ALLA C2C
    L’AUTOSTRADA CHE PASSA SU CASE E TERRENI DELLA PARTECIPANZA
    SUL. MONSIGNORE CHE…VA SOTTO ..E CANCELLA ..PILASTRELLO..
    Questo è , in sintesi, il tracciato che il sindaco di Cento Piero Lodi, il PD ..alcuni..della Comunità Centese (che non conosce i tracciati) vogliono e che indicano come il percorso stabilito da tempo (il C2C) , comunque il peggiore di tutti.
    Vedi anche articolo su estense.com
    http://www.estense.com/?p=548317
    a precisazione e correzione del primo comunicato sull’oggetto
    http://www.estense.com/?p=547936
    MONTAGNE DI TERRA (O RIFIUTI?) FINO A 8 MT
    DI ALTEZZA INTORNO ALLE NS CASE
    MILIONI DI Mcubi DI INERTI
    (O RIFIUTI INDUSTRIALI..?) E CEMENTO
    MILIONI DI MQ DI TERRENO AGRICOLO RUBATO
    15 FAMIGLIE E CASE SEPOLTE O SEMISEPOLTE
    150 FAMIGLIE E CASE IMPATTATE ENTRO I 250 MT DAL TRACCIATO
    COLATE DI CEMENTO INTORNO A
    PORTE E FINESTRE PER NON ESPROPRIARE
    IN ALTO 4-5 MT ED IN BASSO 3-4 MT
    L’ARC dice agli agricoltori (nella relazione al tracciato originale)::
    “..risparmierete nell’acquisto delle sementi ..e potete farci l’Agriturismo..o la fattoria didattica..”.
    Giudicate VOI. Questi sarebbero i ritorni economici per gli agricoltori impattati dal tracciato.
    TRACCIATO DEGNO DI UN REGISTA DA FILM HORROR
    ALTEZZA DEL TRACCIATO SU AREA
    PARTECIPANZA DA 7 A 8 MT
    UN MURO DI 10 MT DI ALTEZZA
    Inquinamento acustico e ambientale
    abnorme. Vi metteranno tripli vetri alle
    finestre e….GUAI AD APRIRLE….
    SIAMO ANCHE NOI (abitanti dell’area a confine fra XII Morelli e Alberone, Pilastrello e Buonacompra) CITTADINI DI SERIE A
    anche se il terremoto non ci ha
    …regalato… ville da 520.000 €
    Il PD di Cento ed il suo segretario (che pure è stata la mia casa per tanti anni) interpellato a riguardo non si è degnato di rispondere….a 150 famiglie di serie B….
    E’ il PD di Alberone o di tutti i Centesi e di tutte le frazioni?
    Presentato dal 2012, ed aggiornato di recente, un progetto alternativo che riduceva in modo drastico l’impatto rispetto ai 3 tracciati previsti, progetto ritenuto valido ed approvato dal consulente tecnico del comune di Cento, che il sindaco si era impegnato a promuovere.
    Ma ad oggi l’unico ritornello che si canta, é : si torna al tracciato precedente.
    NON ESISTE UNA PROPOSTA ALTERNATIVA DIGNITOSA SE NON SI PASSA IN GALLERIA. NON E ‘ POSSIBILE MITIGARE IL TRACCIATO C2C (e C2A). Qualsiasi fantomatica richiesta di riduzione dell’impatto, se si mantiene o si ritorna al tracciato C2C, è pura demagogia.
    A nome delle famiglie impattate
    Luciano Galletti
    galletti.l@iii.it
    Vedere Prospetto del C2C e grafica dei 3 tracciati
    su http://www.estense.com/?p=548317

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *