Ultime News

INDAGINI DIAGNOSTICHE A PALAZZO SCARSELLI

By on marzo 18, 2019 0 119 Views
Terminate all’ex Ufficio del Registro, sono iniziate lunedì 18 marzo le indagini diagnostiche a Palazzo Scarselli. Si tratta delle analisi dei materiali e degli elementi strutturali volte a definire con alto livello di dettaglio le prestazioni reali dei manufatti, al fine di giungere alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di recupero post sisma.
 
La ristrutturazione di quella che era la prestigiosa sede della biblioteca di Cento prima del terremoto rientra nel novero degli edifici (con palestra della Bocciofila, ex Ufficio del Registro, fabbricato comunale di XII Morelli, Rocca, magazzino di via Farini, stabile di Protezione civile, stadio comunale Bulgarelli e Porta Pieve) finanziati dalla Regione Emilia Romagna, per 1.606.343 euro, e inseriti nell’ambito del Piano Annuale Beni Culturali 2013-2014-2015-2016, approvato con Ordinanza del Commissario Delegato del 23 maggio scorso.
 
Palazzo Scarselli è di proprietà della Provincia, ma il Comune di Cento è soggetto attuatore.
 
La struttura di tre piani con 20 locali a piano, ha registrato una inagibilità E: presenta lesioni diffuse, anche importanti, e al primo piano il distaccamento e la rotazione del solaio in facciata.
 
Le indagini si sposteranno poi mercoledì 20 e giovedì 21 marzo al magazzino comunale di via Farini e a Porta Pieve.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *