Ultime News

LIBRI, SCUOLA E…FANTASIA

By on novembre 19, 2019 0 27 Views

ci scrive Elisabetta Gabrielli – Referente Progetti di Istituto
Comprensivo Giovanni Pascoli per informarci che. “l’istituto ha aderito al progetto Libriamoci con 3 giorni di lettura in classe a cura di lettori “speciali” e 900 ragazzi coinvolti
L’ Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli” di Cento ha aderito anche quest’anno al progetto ministeriale di promozione della lettura “Libriamoci” che ha coinvolto dal 13 al 15 novembre 39 classi e circa 900 ragazzi dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado. Promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) l’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dall’attuale dirigente scolastica dott.ssa Rosaria Calabria. Il progetto ha previsto tre giorni consecutivi di letture animate con il coinvolgimento di lettori esterni volontari individuati dal corpo docente: registi, attori, genitori, ex colleghi, studenti delle scuole superiori del territorio. Il valore di questa straordinaria iniziativa è quello di coinvolgere i bambini e i ragazzi trasmettendo il piacere di ascoltare una voce narrante senza immagini, suoni, stimoli esterni. Tutto è stato affidato alla sensibilità e alla capacità di entrare in un clima empatico da parte dei lettori. Quest’anno, per celebrare il centenario del popolare scrittore italiano Gianni Rodari, sono stati scelti, tra le varie proposte, diversi suoi testi che hanno riproposto filastrocche, brevi storie e favole …”lunghe un sorriso”. Il nostro compito – sottolineano i docenti – è quello di educare alla lettura non come attività funzionale o strumentale ma come esperienza di immaginazione, incontro, fantasia…elementi imprescindibili allo sviluppo del pensiero.
La dirigente e tutti i docenti ringraziano i lettori speciali per aver dedicato ai bambini e ai ragazzi un tempo prezioso”.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *