Ultime News
  • Home
  • homepage
  • LODI: “QUESTO E’ UN VERO E PROPRIO TOSELLI 2”

LODI: “QUESTO E’ UN VERO E PROPRIO TOSELLI 2”

By on agosto 4, 2019 0 131 Views
Lapidarie le dichiarazioni del Capogruppo PD, Piero Lodi, all’indomani della nomina dei due nuovi Assessori da parte del Sindaco Toselli.
così il commento di Lodi sui social:

Sostanzialmente con il secondo #rimpasto di Giunta finisce l’Amministrazione Toselli così come era cominciata.
È questo un vero e proprio “Toselli 2″…

Capiremo col tempo se questo remake avrà i toni de “la vendetta” o de “la rivincita”.
Molto spesso, però, nel cinema, il sequel è peggio dell’originale e se così fosse staremmo freschi…
Certamente come sottotitolo ci sta In ogni caso decisamente bene l’evergreen “a volte ritornano”.

Con questi due nuovi arrivi crolla comunque definitivamente l’impianto che il Sindaco aveva annunciato baldanzosamente nel primo Consiglio comunale di Piazza Guercino.

L’arrivo di Andrea Melloni ha un evidente sapore di “commissariamento”: un innesto di esperienza a garanzia dei tanti (o di pochi tra questi) che avevano scommesso sulle capacità del Sindaco e che dopo 3 anni a “reti inviolate” ora chiedono qualche fatto e non più solo fumose promesse e dilazioni.
Andrea ha la fama di essere un realizzatore. Anche se la sua gestione urbanistica del territorio Centese ha lasciato tanti “cadaveri” che non riusciremo forse mai a recuperare.

Fallisce anche l’esperimento di un Sindaco pure Assessore alla Cultura.
La cosa divertente (si fa per dire) è che quando, qualche mese fa, erano state le minoranze a chiedere a gran voce che il Sindaco si liberasse della delega alla Cultura e Turismo, che evidentemente non riusciva neanche ad onorare oltre che a presidiare in modo decoroso, la maggioranza aveva risposto piccata che il problema non esisteva.
Oggi, invece, si corre ai ripari per risolvere il problema che, evidentemente, esisteva… Anche la maggioranza ne esce quindi umiliata.

La scelta dell’altra Melloni in Giunta è comunque una vera sorpresa.
Non si può, tuttavia non notare che anche questo nome, come altri, proviene da quel mondo legato alla precedente gestione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento che sta divenendo di giorno in giorno sempre più evidentemente “azionista di riferimento” di questa Amministrazione: Milena Cariani in Fondazione teatro, Salvatore Amelio a (mal) gestire il Centro Studi Guerciniano e ora l’Assessore alla Cultura che con gli altri due ha negli anni sempre collaborato.
La Fondazione, dunque, si sposta all’interno dell’istituzione.
Anche in questo caso impossibile non leggere segnali di forte debolezza di questo esecutivo.

Sul metodo delle nomine, poi, meglio soprassedere, tanto siamo alle solite. Il Consiglio comunale ha appreso del fatto direttamente dai giornali. Nel più fedele stile Toselli!
Sono due le possibili letture: o la consueta maleducazione istituzionale oppure il fatto che sino all’ultimo sì è faticato a trovare una qualche “quadra”.
Certo è che la sempre più inutile Commissione consiliare Cultura, convocata solo pochi giorni fa, è stata per l’ennesima volta scavalcata…

Certamente la promessa originaria di un esecutivo leggero con pochi assessori è intanto stata chiaramente smentita nei fatti.

Adesso la Giunta diventa un esecutivo a 8, Sindaco compreso: vero e proprio record per la storia centese.

Toselli intanto si è liberato anche delle deleghe ai Lavori pubblici, ambito in cui non aveva certo brillato, e Urbanistica, proprio nei giorni in cui il Piano della ricostruzione subisce l’ennesimo rinvio…
A questo punto il Sindaco Toselli non ha sostanzialmente trattenuto per sé NULLA di rilevante.
Il Sindaco esce dunque da questo rimpasto “commissariato” e con sempre meno ambiti di azione diretta.
Una sorta di autorizzazione (decisa da chi?) a fare ancora meno rispetto al POCO di questi anni

Vedremo presto intanto se il rimpasto è finito o e se, magari, questa calda estate non riserverà qualche altro passaggio di deleghe…

Buon lavoro, comunque, a chi ha accettato coraggiosamente di salire su questa barca che a detta di molti imbarca acqua e minaccia di affondare ogni giorno.
#nonlavedobene
#Centomeritadipiù

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *