Ultime News

MATERA E LA CARTAPESTA A CENTO

By on marzo 1, 2019 0 119 Views
La cartapesta è sicuramente uno degli elementi che unisce la città emiliana Cento, famosa tra le altre eccellenze del territorio, per il Cento Carnevale d’Europa, l’unico al mondo gemellato con il Carnevale di Rio de Janeiro e la città lucana Capitale Europea della Cultura 2019.
Per questo il Sindaco della città di Cento, Fabrizio Toselli, ha voluto organizzare un laboratorio per la dimostrazione di lavorazione della cartapesta, invitando uno dei Maestri Cartapestai materani molto noto, grazie alla sua indiscussa professionalità, nonostante la giovane età, Andrea Sansone.
Trait d’union tra le due città è stata Elena Marotta, scrittrice ed editrice che opera sotto il marchio Virginia Edizioni materana di origine ed emiliana di adozione.
Sabato 2 marzo 2019 a partire dalle 18 alla Galleria d’Arte Moderna Aroldo Bonzagni di Palazzo del Governatore, il Maestro darà vita a una serie di laboratori di cartapesta aperti a tutti coloro che volessero prendere parte, adulti e bambini: l’ingresso è libero e l’intera cittadinanza è invitata. Dopo aver mostrato alcune fasi di lavorazioni, gli stessi partecipanti potranno cimentarsi liberamente in tutte le fasi di lavorazione.
Alcune informazioni per conoscere meglio Andrea: nasce a Matera il 26/02/1973 e dopo gli studi liceali si trasferisce a Milano dove frequenta un corso post-diploma presso la famosa “Scuola del fumetto” di Via Savona econtemporaneamente comincia la sua collaborazione con lo studio di “Decorazioni e Restauri di Michele Martella” dove impara e perfezionadiverse tecniche pittoriche di decorazione e restauro. Comincia a eseguire svariati interventi di decorazione e restauro di interni ed esterni in Lombardia ed in altre regioni d’Italia. Si diploma presso la scuola del fumetto nel 1996 con la specializzazione in fumetto, illustrazione ed animazione e dopo aver maturato un’ottima esperienza in diversi campi artistici, inizia un percorso lavorativo autonomo, aprendo a gennaio del 2000 la sua attività “Il laboratorio dei Sogni”.
Da quel momento sono tanti gli interventi di decorazione, restauro (decorazioni, statue lignee, dipinti ecc), esecuzione di dipinti ad olio, ad affresco che egli esegue per dimore e strutture pubbliche e private, nonché partecipa a importanti manifestazioni nazionali ed internazionali. Nel 2011 si avvicina al mondo della cartapesta e da quel momento inizia a sperimentare la lavorazione della cartapesta attraverso la creazione di modelli in argilla, stampi tradizionali in gesso e manufatti in cartapesta. Andrea Sansone ama sempre sperimentare e ricercare nuove vie, sia nella produzione dei dipinti (ad esempio usando le terre naturali e preziose che usavano i pittori rinascimentali) che nella lavorazione della cartapesta. Nel corso delle sue “sperimentazioni” ha approfondito la conoscenza dei vari tipi di carta e dei diversi metodi e materiali per realizzare gli stampi.
Anche il laboratorio della cartapesta rientra nella rassegna “Aspettando il carnevale”, una serie di eventi realizzati a corollario delle sfilate del Cento carnevale d’Europa, organizzati da Comune di Cento, Fondazione Teatro Borgatti, CMV servizi e Manservisi Eventi, grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) e della Regione Emilia Romagna.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *