Ultime News

MATERIALI INERTI: SI AL CONFERIMENTO

By on febbraio 6, 2021 0 42 Views

È di nuovo possibile, per le utenze domestiche, consegnare piccole quantità di macerie. E dunque Le regole sulle quantità conferibili sono le medesime applicate prima dell’interruzione.

Il via libera arriva dopo che ANCI, l’Associazione nazionale dei Comuni, e i gestori come Clara hanno fatto pressione al Ministero per ABOLIRE lo stop imposto dal d.lgs 116/2020, che aveva escluso i rifiuti da costruzione e demolizione dal novero degli urbani, vietando di fatto ad aziende come Clara di riceverli presso i Centri di raccolta, come quello di via Malamini.
Così il Ministero dell’ambiente ha diramato proprio in questi giorni una nota interpretativa che consente di nuovo di riaccludere le piccole quantità di inerti domestici tra i rifiuti urbani.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *