Ultime News
  • Home
  • homepage
  • MATTARELLI (piccoli azionisti CaRiCe) FA UNA ANALISI DEI RISULTATI CARICENTO

MATTARELLI (piccoli azionisti CaRiCe) FA UNA ANALISI DEI RISULTATI CARICENTO

By on aprile 17, 2021 0 177 Views
Marco Mattarelli, conosciuto esponente politico locale, ci scrive in veste di Presidente dell’Associazione Piccoli Azionisti CariCe per dare una sua versione dei risultati aziendali diramati in questi giorni dalla storica banca del nostro territorio.
 
Così Mattarelli: ” La CRCENTO SPA il 15 aprile ha emanato il comunicato sul risultato 2020.
Con il solito stile, come se niente fosse , come se le azioni valessero ancora 21€ , come se CREDEM le pagasse il valore patrimoniale, ovvero 11,4€ l’una , come se non fossero a rischio i posti di lavoro , nonostante le ironiche tragicomiche battute del sindaco fuggiasco TOSELLI ed a trattative sindacali interrotte fra CREDEM e rappresentanti sindacali .
L’utile 2020, dichiarato in 4,148 milioni verrà totalmente accantonato a rafforzamento del patrimonio della banca, nel rispetto della raccomandazione delle Autorità di Vigilanza.
 
Sembra utile ricordare che il patrimonio della banca al 31.12.2019 era di 168 milioni , ma nonostante l’ accantonamento del utile 2020 il patrimonio al 31.12.2020 sarà di soli 169 milioni non 172 (erano 203 MILIONI al 31.12.2017) .
Oggi le azioni sono scambiate sul mercato telematico imposto da Bankitalia a 2,8€ la nostra banca perciò capitalizza 41,9 milioni (14.949.935 azioni per 2,8).
La FONDAZIONE per il terzo anno non prenderà un euro di dividendo come tutti i 10.000 piccoli azionisti calpestati e presi in giro .
Però con una superbia ed una spocchia insopportabili si dichiara :
“ Coefficienti patrimoniali in crescita. Pronti per l’ingresso in CREDEM“ che sembra disposto a pagare la CRCento spa poco più di UN TERZO del valore patrimoniale come se ciò fosse un grande affare per i soci CRCento spa e sempre che si concluda la trattativa”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *