Ultime News
  • Home
  • homepage
  • MATTARELLI: UNA CAMPAGNA A COSTO ZERO ED IN MEZZO ALLA GENTE

MATTARELLI: UNA CAMPAGNA A COSTO ZERO ED IN MEZZO ALLA GENTE

By on maggio 8, 2016 0 204 Views

IMG_1351Mattarelli ha iniziato la campagna elettorale partendo da Casumaro,  la frazione che ha seguito per cinque anni in Consiglio Comunale in merito alla discarica Molino Boschetti e che ogni lunedì ad inizio mese si recava a presidiare; in previsione, nel mese di maggio, circa 23 comizi, il secondo oggi, in piazza a Cento.

Una campagna,  che si svolgerà, sostiene  il candidato Sindaco  con quattro mezzi , “ un camper di 30 anni, una Fiat del 1949, un triciclo ed una Panda di 22 anni” il cui allestimento, dichiara Mattarelli, è costato solo 820 euro.

“E’ assolutamente immorale spendere soldi in campagna elettorale in un momento in cui c’è disoccupazione giovanile al 40% e una miseria imminente, così come è immorale gestire la campagna con più sedi e più uffici”. Mattarelli infatti asserisce di  voler fare “la vera campagna elettorale di una volta” perché la “non è con i “mi piace” , ma  la vera campagna è quando ti guardo  negli occhi” e, continua “noi siamo dalla parte della gente comune, di quelli che fanno fatica ad arrivare a fine mese e non dalla parte dei poteri forti e marci che hanno rovinato il paese”.

In una conferenza stampa di giovedì, Mattarelli ha infatti denunciato che, a seguito di un recente episodio, ritiene possa esistere  una  “ragnatela affaristica” nel panorama politico centese : “Mi è stato consegnato un foglio da uno dei soci di un’azienda centese oggetto di recupero del mio progetto ‘Cento città verde’, che riporta frasi – continua Mattarelli – dalle quali emerge “uno strano intreccio politico” che secondo lui,  sarebbe “l’ennesima prova di quanto l’unico candidato indipendente  che possa garantire la liberazione dai poteri forti sia il sottoscritto”.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *