Ultime News

NAUGURATA LA PANCHINA GIALLA

By on gennaio 25, 2021 0 45 Views

Da oggi anche Cento ha una panchina gialla dedicata a Giulio Regeni e a tutte le vittime di tortura in nome della libertà.

Una famiglia attende verità e giustizia per un figlio ucciso in circostanze ancora tutte da chiarire.

Alle 17:00, alla presenza del Sindaco Toselli, del presidente del consiglio comunale Matteo Veronesi, della presidente della commissione cultura Daniela Tassinari e dei capigruppo Marco Pirani(Cento civica/ Idea in Comune), Alessandro Guaraldi (Gruppo autonomo FdI), Piero Lodi (Pd) e Marco Mattarelli (Libertà per Cento), la rappresentante di Amnesty International Paola Bergamini oltre a diversi rappresentanti del volontariato centese e delle forze dell’ordine locali, è stato tagliato il nastro per avere anche in città un simbolo che promuova la libertà e rappresenti la richiesta di verità e giustizia per tutti coloro che sono morti come Giulio Regeni.

Per l’occasione Rocca colorata di giallo e lo striscione di richiesta verità per Giulio REGENI appeso all’esterno della facciata del Palazzo del Governatore.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *