Ultime News

OBIETTIVO SALUTE: LA CENTO DI DOMANI

By on ottobre 1, 2021 0 54 Views

Si è tenuto ieri, 30 settembre, in Sala Zarri, l’incontro dedicato allo stato dell’arte della Salute nel nostro Comune con un particolare focus sulla visione del domani. Insieme al Sindaco Toselli, la Vicesindaco Dott.ssa Marina Malagodi, il Dott. Gilberto Gallerani e il Dott. Stefano Parro, questi ultimi due candidati all’interno della lista Avanti Cento, hanno dialogato raccontando l’importanza di salvaguardare
una sanità in grado di fornire i servizi necessari a tutti i cittadini, dai più giovani ai più anziani.
Il Dott. Stefano Parro, 5 anni fa ha cominciato un lavoro di dialogo con le persone e ha saputo, attraverso la sua pluriennale esperienza, individuare le problematiche esistenti per migliorare la situazione dell’epoca. Il recupero dell’Ospedale ha rappresentato uno dei punti fondamentali dell’incarico del medico centese. Attraverso una produttiva collaborazione con l’Az. USL di Ferrara e con la R.E.R. è stato possibile rafforzare i servizi presenti, inaugurando, ad esempio, il nuovo Pronto Soccorso e mantenendo e consolidando il Punto
Nascita. La nomina dei nuovi Direttori dei reparti di Radiologia, Ortopedia e Terapia Intensiva ha inoltre permesso di fermare la ripetuta “fuga” dei professionisti dall’Ospedale, assicurando progettualità e stabilità. Di concerto, sono stati suggeriti e appoggiati nuovi investimenti che l’Az. USL ha effettuato sulla struttura, portando ad avere nuove apparecchiature radiologiche quali TC e Risonanza Magnetica di ultima generazione.
Ma non è tutto, sul territorio sono stati posizionati 15 defibrillatori automatici e nelle scuole centesi sono stati installati 240 purificatori dell’aria, dell’az. Techno Earth Biosolutions, garantendo ai giovani studenti di riprendere con regolarità l’attività scolastica in totale prevenzione e sicurezza. “Il motivo per cui mi ricandido alla carica di Consigliere Comunale con la lista Avanti Cento è per continuare
a seguire la sanità centese e per concludere i progetti sanitari già avviati – dichiara il Dott. Stefano Parro – migliorandone i servizi già presenti, proponendo nuovi progetti scaturiti dalle richieste e necessità dei cittadini e delle Associazioni, nell’ottica della competenza e dell’appropriatezza, proponendo solo progetti utili e sostenibili.”
“Rispetto agli ultimi anni – afferma il Dott. Gilberto Gallerani, il Direttore dell’Unità Operativa complessa (OUC) di Anestesia-Rianimazione dell’Ospedale SS. Annunziata di Cento- il vento è cambiato.” La Regione ha compreso che i grossi nosocomi non potevano essere intasati a causa dei risparmi sugli stabilimenti in periferia. Oggi, nell’Ospedale centese c’è la possibilità di rilanciare e rinnovare ciò che negli anni scorsi era stato depauperato. “Ho deciso di rimettermi in gioco – continua il Dott. Gallerani – convinto di aver trovato il team giusto. Per quanto riguarda la Vicesindaco Dott.ssa Malagodi, gli anni di collaborazione come subalterno, l’ho difatti succeduta alla carica di Direttore, mi hanno dimostrato la sua qualità di organizzatrice e la sua grande tenacia. Con il Dott. Parro condividiamo 20 anni di storia clinica insieme e gli stessi obiettivi clinico-organizzativi. Con il Sindaco Toselli ci siamo conosciuti nel momento della Pandemia e c’è stata da subito una proficua collaborazione che ha creato fiducia reciproca e che mi ha spinto a entrare
nella sua squadra.”
“Parlare di Sanità al giorno d’oggi ed ancor meglio di programmazione sanitaria significa tracciare un percorso sia territoriale che ospedaliero che veda come protagonista la prevenzione al COVID-19” – afferma la Vicesindaco Dott.ssa Marina Malagodi.
L’epoca che stiamo vivendo con la tecnologia avanzata che la caratterizza deve avere strutture sanitarie adeguate ai tempi ed alle patologie del momento. Cento necessita di una struttura ospedaliera nuova, ben strutturata. Se le attuali risorse strutturali risalgono al 1971, oggi, non sono più accettabili; i tempi sono cambiati, le esigenze sono completamente diverse. L’Ospedale centese è ricco di professionalità che ogni giorno si adattano e si adeguano per dare il meglio e che sono conosciute anche oltre i nostri confini.
Entro il mese di Ottobre, sarà attivato il nuovo hub vaccinale COVID-19 a Cento nella zona dell’ex stazione appena ristrutturata con l’ambizione e la volontà di poterlo trasformare in pochi mesi nel Centro Vaccinale restituendo così la Pandurera alla cultura.
“Gli investimenti del PNRR potranno permetterci di potenziare l’Ospedale di Cento – afferma il Sindaco Fabrizio Toselli. Si avranno più presidi sanitari sul territorio, dal punto pediatrico all’interno dell’attuale scuola primaria di Renazzo che una volta terminata la nuova struttura scolastica, sarà adibita a sede di poliambulatori e a spazi polifunzionali dedicati alle associazioni, fino alla delegazione di Casumaro, dove è già cominciato il lavoro di recupero che vedrà tra i diversi utilizzi anche quello di punto prelievi.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *