Ultime News
  • Home
  • homepage
  • ORIENTACENTO: ON LINE MA SEMPRE RICCA L’OFFERTA!

ORIENTACENTO: ON LINE MA SEMPRE RICCA L’OFFERTA!

By on ottobre 30, 2020 0 372 Views
L’edizione diventa on line per il covid ma l’offerta è sempre ricca di proposte
 
Al via la seconda edizione della Fiera dell’Orientamento – OrientaCento 2020, organizzata da Comune di Cento, AECA e Centoform, Bangherang, in collaborazione con vari partner del mondo del lavoro, della formazione e dell’associazionismo locale nell’ambito del piano triennale provinciale per l’orientamento.
L’iniziativa, che lo scorso anno ha registrato un’ampia partecipazione tanto che le vie del centro storico furono animate da circa un migliaio di studenti (vedi foto), a causa delle misure anti-Covid19 per l’edizione 2020 si svolgerà a distanza e cioè tramite conferenze, laboratori e testimonianze solo in modalità online. Un’edizione che prevede tuttavia di coinvolgere non soltanto gli studenti delle classi IV e V superiori ma anche tutti i giovani del territorio.
Dal 9 all’11 novembre, al mattino, gli studenti potranno collegarsi dalla loro classe, o da casa, a differenti conferenze tematiche, informandosi su università, formazione, lavoro ed esperienze all’estero. Al pomeriggio, invece, saranno svolti laboratori pratici dedicati alla compilazione del curriculum vitae ma anche sul ‘come si affronta un colloquio di lavoro’. Ci saranno anche i laboratori per conoscere quali sono le figure maggiormente richieste in ambito professionale e tanto altro. Incontri che sono aperti sia a studenti che a tutti gli interessati. L’iniziativa inoltre prevede anche la possibilità di avere testimonianze dirette di universitari e professionisti. che consentiranno di conoscere da vicino percorsi di studio e di lavoro che spaziano dalla medicina alla psicologia, dal giornalismo alle scienze motorie fino all’autoimprenditorialità.
“Dopo lo splendido successo della prima edizione che si è svolta con la partecipazione anche del presidente della Agenzia nazionale giovanile, quest’anno dovremo necessariamente passare ad un format completamente virtuale – commenta il vicesindaco Simone Maccaferri-. Ma la nuova modalità di esecuzione sarà tutt’altro che un problema per la seconda edizione di OrientaCento perché invece continua a rappresentare la volontà di mettere in campo un’azione formativa ed informativa significativa, centrale per le politiche attive destinate al mondo giovanile basato sulla valorizzazione del futuro personale e professionale dei giovani centesi”.
Le proposte messe in campo dal team di lavoro composto da Aeca, Centoform, Informagiovani comunale, Bangherang Aps e tutti i partner del progetto (Comune di Cento e Regione) sono tante e diverse per garantire un’azione di orientamento formativo-professionale che sia il più possibile completa ed efficace. Il progetto è anche cofinanziato con risorse del Fondo sociale europeo. Le iniziative del mattino si svolgeranno in contemporanea anche nelle scuole di Ferrara e Argenta, mentre i laboratori del pomeriggio, sempre per questi territori, saranno tenuti tra fine novembre e inizio dicembre.
Il programma è disponibile sui Social @orientacento , sul sito del Comune di Cento e per tutte le informazioni si può chiamare Centoform allo 0516830470.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *