Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PALLANUOTO CENTESE, SPLENDIDA VITTORIA A PARMA

PALLANUOTO CENTESE, SPLENDIDA VITTORIA A PARMA

By on marzo 24, 2016 0 444 Views

E’ una vittoria pesantissima quella ottenuta oggi 24 marzo 2016 dai  biancorossi centesi in casa del Parma, terzo in classifica. Entrambe le squadre si presentano con alcune importanti assenze:  la Polisportiva Centese deve far fronte all’indisponibilità del portiere Baroni e alla prematura uscita per falli nel primo tempo del jolly Borsari.

Ecco allora che Ardizzoni torna alla sua antica vocazione (tra i pali) e Diana si sacrifica nel ruolo di centroboa, e saranno proprio loro i giocatori decisivi per la vittoria.

La partita è di facile interpretazione: pressing asfissiante dei padroni di casa, zona molto chiusa degli ospiti nel tentativo di contenere l’immarcabile centroboa ducale. Il Parma fatica a trovare la via della rete perché la difesa e Ardizzoni mortificano ogni tentativo d’attacco, e colpisce solo su iniziative dell’esperto Tosi. La Polisportiva Centese trova invece una buona giornata al tiro e colpisce ripetutamente dalla lunga distanza, scavando il break decisivo nel 3° periodo e controllando nel 4°.

Questa importante vittoria allontana la squadra di coach Zecchi dalla zona retrocessione, e permette di guardare con fiducia al girone di ritorno, visto che i biancorossi hanno dimostrato finora di poter lottare contro tutti gli avversari che hanno incrociato.

 LOKOMOTIV PARMA – POL. CENTESE   7-9   (2-2, 2-2, 2-4, 1-1)

Lokomotiv  Parma: Pezzani, Alfieri, Barantini, Gradella, Tosi (3), Magnani, Marchettini, Dinelli (1), Borrini, Rinaldi (1), Fava, Avolio, Bertasi (2), Marsico.

Pol. Centese Pallanuoto: Ardizzoni, Melloni, Zecchi (1), Diana (4), Cornale (2), Fiorini, Morville A (1), Borsari, Morville S, Brintazzoli, Donati (1), Lanzi.

Comunicato di Andrea Zecchi.

Foto di Raffaella Mazzucca

Nella foto, da sinistra: Fiorini- Lanzi – Cornale –  Ardizzoni –  Morville S – Melloni – Donati – Brintazzoli – Diana – Borsari – Zecchi – Morville

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *