Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PARCHEGGI INVISIBILI E “PERLE” SUI GIORNALI

PARCHEGGI INVISIBILI E “PERLE” SUI GIORNALI

By on gennaio 30, 2019 0 125 Views
 
Con un post alquanto ironico l’ex Sindaco di Cento, Piero Lodi, affronta il problema evidente degli stalli a pagamento
in funzione in città.
L’ironia di Lodi parte da alcune dichiarazioni del Vice Sindaco Simone Maccaferri….
 
così Lodi: “Nuova “perla” sui giornali di oggi!!!
Il fatto che i numeri degli stalli siano molto spesso illeggibili e già adesso in parte cancellati “E’ UN PROBLEMA EVIDENTE” (SIC!!!) ha spiegato il Vicesindaco Maccaferri…
Talmente “evidente” che NESSUNO dell’Amministrazione comunale se ne è accorto leggendo il progetto!!!!
Un servizio che è appena partito è così già da rivedere.
🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️
Ma il bello viene alla riga successiva: “INTIMEREMO A BOFI PARK DI PROVVEDERE A DIVERSA SOLUZIONE CON NUMERI RIFRANGENTI”. 😮😲😲😲
E’ sempre il “Vice” che parla.
 
A parte la scelta dei verbi (“intimeremo”??? Ma non si sarà montato la testa? E poi se è scritto nel contratto c’è poco da intimare, forse sarebbe meglio dire “supplicheremo”….🥶).. Ma soprattutto DAVVERO SI PENSA che numeri “RIFRANGENTI” siano meglio???? 😭😭😭😭😭😭
Non ha fatto caso, Maccaferri (e con lui l’intera maggioranza), che il sistema assurdamente macchinoso voluto dalla Giunta per Cento non lo usa quasi nessuno?
Tutti stupidi gli altri?
A cosa servono questi numeri?
Non sarebbe sufficiente dare un numero ai parcometri, come fanno ad esempio nella “piccola” Bologna?🤔🤔
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *