Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PER LA POLISPORTIVA CENTESE NUOVO PODIO A LIDO DELLE NAZIONI.

PER LA POLISPORTIVA CENTESE NUOVO PODIO A LIDO DELLE NAZIONI.

By on settembre 25, 2016 0 173 Views
Nel fine settimana appena trascorso, si sono disputate a Lido delle Nazioni (FE) le gare di Triathlon su distanza Sprint e Olimpica, competizioni alle quali la Polisportiva Centese Schneider hanno partecipato in forze schierando oltre 20 atleti il sabato e 9 atleti la domenica.
Ottime le prestazioni dei Centesi; di nuovo a podio per categoria con Carlo Lodi al primo posto e di ritorno sui campi di gara dopo una lunga assenza con una straordinaria prestazione, Francesco Balboni che ha concluso con il secondo piazzamento.
Oltre alle ottime performance di tutti i partecipanti, la gara del sabato è stata anche caratterizzata da una sfida interna al settore Triathlon locale, che vedeva contrapposti “Il Clan Balboni” composto da gli omonimi Francesco, Claudio e Diego contro “La Tana delle Tigri” composta da Adolfo, Marco e Matteo Ferrari; la gara tra le famiglie è stata equilibrata durante le tre frazioni, ma “I Balboni” si sono aggiudicati la vittoria distanziando sul finale di gara “I Ferrari” di un centinaio di metri.
Domenica si disputava invece sulla distanza olimpica (1,5-40-10). Sicuramente da evidenziare il debutto sulla distanza di Aurora Gotti e di Giacomo Scagliarini, entrambi giovani atleti centesi: il secondo che ha approcciato il triathlon da circa un anno e la prima che invece milita nella disciplina già dal 2010, avendo iniziato il percorso della triplice nelle categorie giovanili, Aurora terminava la sua prima competizione olimpica in 2:33’52’’ al 7° posto assoluto, nonché 2° della categoria junior e Giacomo chiudeva invece in 2:34’57’’, 6° della categoria S1.
Tra gli altri centesi si registrava l’ottima prestazione Claudio Balboni che chiudeva in 2:02’14’’ al 5° posto assoluto e primo della propria categoria, nonché del giovane Luca Bencivenni che otteneva il primo posto della categoria S2 ed il 17° piazzamento assoluto in 2:06’52’’. I due erano seguiti da Davide Marzocchi (31° in 2:10’16’’), Andrea Baletti (57° in 2:16’25’’), Valentino Locci (2:16’34’’), Andrea Dirani (61° in 2:17’28’’) ed Alessio Balboni (88° in 2:24’01’’)
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *