Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PIERO LODI: "QUESTA AMMINISTRAZIONE LE INVENTA TUTTE PER…"!

PIERO LODI: "QUESTA AMMINISTRAZIONE LE INVENTA TUTTE PER…"!

By on gennaio 25, 2017 0 217 Views
L’opposizione del PD si fa serrata quando si parla di bocciare fin qua l’operato dell’ Amministrazione Toselli. Attraverso un post sul suo profilo FB il capogruppo del Partito Democratico così oggi bacchetta il Sindaco di Cento.
 Piero Lodi: “No, signora maestra, il compito l’ho fatto… È che me lo ha mangiato il cane…!” Manca solo questa, forse la più classica delle scuse strampalate, poi questa Amministrazione ce le avrà davvero propinate tutte.
La lettura mattutina dei giornali offre ogni giorno una antologia di scuse e motivazioni fantasiose ed improbabili evidentemente sfornate per spiegare perché ancora nulla è stato fatto.
La palestra di Bevilacqua che doveva sorgere in estate (la precedente Amministrazione aveva lasciato tutto pronto, progetti, soldi e tutto. Bastava solo fare i lavori) non si è fatta perché “la faremo più grande”…. (e intanto i bambini continuano a fare ginnastica nell’atrio! Mentre in otto mesi non solo non si sono trovate le risorse e non si sono fatti i progetti ma non si è nemmeno deciso dove farla…)
Persino i cartelli per l’handicap per segnalare meglio i posti riservati non sono stati messi perché “la precedente Giunta non aveva finanziato il progetto”….
Eppure, bastava usare i fondi ordinari per la segnaletica verticale, che c’erano, in disponibilità più che adeguata… (in compenso , abbiamo, però, messo i cartelli con i divieti di circolazione alle Euro0 e poi li abbiamo coperti, a tutti gli ingressi della Città – che sono costati ben di più!)
Nei giorni scorsi è poi stata annunciata la costruzione di una rotonda in fondo a via del Curato. La stessa che doveva sorgere in agosto, già tutto pronto… Il porfido del centro storico doveva essere ripristinato a luglio scorso, già deliberato e finanziato…
Evidentemente il cane si è mangiato anche questi progetti…
E magari nel frattempo si è rotta la lavatrice e ha inzuppato le delibere per il nuovo Centro Anziani e per la nuova scuola di Renazzo…”
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *