Ultime News

PIU’ SCUOLE NEL NOSTRO FUTURO

By on gennaio 26, 2022 0 178 Views

SIndaco ed Assessore Bozzoli impegnati, in queste settimane, a definire i bandi per affrontare il PNRR.

Accorsi conferma che: “abbiamo condotto un’attenta analisi sullo stato delle nostre scuole individuando le maggiori Nelle scorse settimane, insieme all’assessore Rossano Bozzoli, abbiamo condotto un’attenta analisi sullo stato delle nostre scuole individuando le maggiori criticità e definendo alcune delle priorità per gli interventi futuri.

I bandi del PNRR attualmente disponibili rappresentano un’importante opportunità per intervenire sul patrimonio dell’edilizia scolastica.

Per questo motivo abbiamo deciso, anche grazie al grande impegno degli uffici comunali, di candidare due progettualità: la realizzazione della nuova scuola primaria e secondaria di primo grado a Casumaro e la realizzazione della palestra di servizio alla scuola primaria di Penzale.

Progetti assolutamente necessari per Cento e che avrebbero, qualora ricevessimo i finanziamenti, un impatto importante sul potenziamento della nostra edilizia scolastica. Sono in corso anche valutazioni e approfondimenti sulla possibilità di candidare un terzo progetto in merito ad asili nido o scuole materne.

È un obiettivo che come amministrazione stiamo perseguendo con forza per fare del mandato 2021-2026 l’occasione di dotare il nostro territorio di strutture scolastiche all’avanguardia e sempre più accoglienti per le nostre ragazze e i nostri ragazzi.

La scuola è il luogo principale dove si impara a conoscere, a relazionarsi, a crescere. Avere cura delle nuove generazioni è il modo migliore per avere cura del futuro.

Per questo motivo abbiamo deciso, anche grazie al grande impegno degli uffici comunali, di candidare due progettualità: la realizzazione della nuova scuola primaria e secondaria di primo grado a Casumaro e la realizzazione della palestra di servizio alla scuola primaria di Penzale.

Progetti assolutamente necessari per Cento e che avrebbero, qualora ricevessimo i finanziamenti, un impatto importante sul potenziamento della nostra edilizia scolastica. Sono in corso anche valutazioni e approfondimenti sulla possibilità di candidare un terzo progetto in merito ad asili nido o scuole materne.

È un obiettivo che come amministrazione stiamo perseguendo con forza per fare del mandato 2021-2026 l’occasione di dotare il nostro territorio di strutture scolastiche all’avanguardia e sempre più accoglienti per le nostre ragazze e i nostri ragazzi.

La scuola è il luogo principale dove si impara a conoscere, a relazionarsi, a crescere. Avere cura delle nuove generazioni è il modo migliore per avere cura del futuro”.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *