Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PONTE NUOVO E ROTATORIA DI PORTA PIEVE: SI LAVORA SU ENTRAMBI I FRONTI!

PONTE NUOVO E ROTATORIA DI PORTA PIEVE: SI LAVORA SU ENTRAMBI I FRONTI!

By on settembre 3, 2018 0 197 Views
Si lavora a pieno ritmo alla messa in sicurezza di Ponte Nuovo: oggi si sono svolti due sopralluoghi alla struttura, entrambi positivi. Il primo con il Servizio Tecnico di Bacino del Reno, per verificare che i ponteggi, funzionali al montaggio della carpenteria metallica e dei tiranti, siano compatibile con le prescrizioni relative al principio di invarianza idraulica. Il secondo con l’ingegnere incaricato del progetto e con l’ impresa esecutrice, per accertare che le soluzioni adottate siano ‘manovrabili’, ovvero che le travi siano movimentabili rispetto alla conformazione della struttura. Si è stabilito che per le prime selle il cantiere poggeranno sotto il ponte, in golena, e per l’ultima, sul fiume, saranno eseguiti da sopra con speciali macchinari.
 
Sempre oggi sono iniziati i lavori di realizzazione della nuova rotatoria tra via XX Settembre, via I Maggio e Ponte Reno.
 
L’intervento è cominciato con l’abbattimento e la risagomatura dell’aiuola di fronte a Porta Pieve per aumentare il raggio di curvatura. Martedì 4 si proseguirà con gli attraversamenti pedonali, che saranno segnalati e protetti da elementi rialzati collocati all’altezza della mezzeria. Mentre mercoledì 5 si concluderà con l’asfaltatura e l’installazione dell’elemento centrale della rotonda in prefabbricato delineato da una circonferenza definita da una cordonatura. Saranno così terminate le opere edili, in modo che alle primissime ore del mattino di giovedì 6 si possa tracciare la segnaletica.
 
«Si sta procedendo di pari passo sui due fronti – afferma il sindaco Fabrizio Toselli -. Da una parte per accelerare le opere di messa in sicurezza del Ponte Nuovo; dall’altra per ridurre quanto più possibile il disagio della chiusura, individuando le soluzioni per la gestione del traffico che possano divenire funzionali anche per la viabilità cittadina futura».
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *