Ultime News

PREMIO COMUNICAZIONE INNOVATIVA AD EUROTARGET

By on settembre 16, 2021 0 71 Views
Il giorno 12 Settembre 2021, in occasione della chiusura della 437esima edizione della Fiera Campionaria di Cento, la Pro Loco ha deciso di premiare l’azienda Eurotarget con il Premio Comunicazione Innovativa, consegnato sul palco presente in Piazza della Rocca.
In rappresentanza di EurOtarget ritira il premio il CEO dell’azienda Stefano Chierici. Le motivazioni che hanno spinto la Pro Loco di Cento a riconoscere ad EurOtarget il “Premio Comunicazione Innovativa” si trovano nell’impatto sociale dei progetti che hanno
contraddistinto l’azienda negli ultimi due anni.
In ordine cronologico:
● Missione Arcobaleno: un progetto che ha preso vita durante il lockdown del 2020 con lo scopo di intrattenere il pubblico costretto nelle proprie case, ma anche aiutare e sostenere non solo economicamente i comuni di Pieve di Cento, Castello d’Argile e
Cento con donazioni di mascherine ai commercianti e alle attività che ne avessero necessità. Per il comune di Cento, in particolare è stata donata un’auto alle infermiere arrivate in città per aiutare l’ospedale.
#SENZAFRENI: un progetto nato per sostenere il mondo della musica, in particolare i dj, fermi a causa della pandemia. Iniziato a ottobre 2020, si sono susseguiti fino a giugno 2021 dj di fama nazionale ed internazionale del calibro di Michael Pery,
Samuele Sartini, Milla de la Soul, The Cube Guys e Thorn, solo per citarne alcuni. Il format prevedeva prima un dj set live sui principali canali social di eurOtarget, poi un’intervista al dj che ha avuto la possibilità di raccontarsi ed aprirsi al pubblico raccontando aneddoti della sua vita privata e professionale. Il tutto in una location suggestiva qual è il cantiere della futura sede di EurOtarget nell’area dell’ex Lamborghini trattori.
● ZEROemissioni: il primo evento in Italia dedicato al futuro del settore automotive: le auto elettriche. Durante l’evento aperto al pubblico, per cui è stata scelta l’area Pieve Ti Ricarica come location, è stato possibile approfondire la conoscenza di questa
nuova tecnologia, grazie a test drive effettuati con la presenza dello staff di EurOtarget. Ospite dell’occasione l’attuale presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che durante la visita a Pieve di Cento, ha fatto visita all’evento e ha fatto qui il suo discorso.
● Il video Cento e la sua Fiera, ideato da Alessandro Livreri con il contributo di Eleonora Candini e riprese e montaggio di Francesco Falcone: il contenuto è stato prodotto proprio in occasione della 437esima edizione della Fiera Campionaria di Cento a cui anche l’azienda prende parte con un’esposizione di automobili. L’idea del
video nasce per spiegare la motivazione della partecipazione di eurOtarget all’evento che non è solo un momento commerciale, ma soprattutto un rinnovo delle tradizioni. Nel video, infatti, si ripercorre la storia della città e della sua fiera, raccontata da
Alessandro, cittadino di Cento.
A ritirare il premio è salito sul palco Stefano Chierici che ha dichiarato “Mi sento un pò in soggezione ad essere annunciato come CEO di Eurotarget perché di solito sono abituato a fare l’allenatore durante il giorno tutti i reparti dell’azienda, quindi mi sento più un allenatore, in ogni parte dell’azienda ho un braccio destro in questo caso per il Marketing/comunicazione Alessandro Livreri”. Sale poi sul palco Alessandro Livreri “Ringrazio Stefano
Chierici, perché non pensa che io sia matto e mi lascia la libertà di fare un video come questo, quando in realtà vendiamo automobili, la squadra che copre ogni parte dell’azienda, senza quella non potrei uscire tranquillo a fare queste attività e poi Ugo Bassi un centese fucilato a 48 anni per iniziare il percorso di unione del nostro paese che oggi ha una bandiera tricolore, grazie alla sua storia che ho imparato diplomandomi in una scuola a lui
intitolata, credo fortemente nell’unire, il senso di questo video è anche volto alla città a cui ricordo di non arroccarsi mai nel pensiero, che sia centese solo chi ha sul codice fiscale c469, ma di accogliere chi arriva qui con un accento o parla una lingua diversa, facendogli amare la nostra storia millenaria, spronando questi ad avere idee nuove e che presto si possano sentire orgogliosi di essere centesi, perché Cento saprà ricordarle e conservarle
come fa da 600 anni ormai con le opere del Guercino”.
Chiude poi Stefano Chierici “ Ringrazio i cento e passa datori di lavoro mensili che abbiamo, i nostri clienti e aggiungo che è bellissimo per un’azienda oltre reno ritirare un premio così
importante qui a Cento, grazie mille”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *