Ultime News
  • Home
  • homepage
  • UN PREMIO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI CENTO: “LA BELLEZZA E’ DENTRO OGNUNO DI NOI…”

UN PREMIO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI CENTO: “LA BELLEZZA E’ DENTRO OGNUNO DI NOI…”

By on aprile 22, 2016 0 241 Views

La bellezza è dentro ognuno di noi; basta cercarla per trovarla”: così scrivono in una slide i ragazzi della Classe II A dell’Istituto Guercino di Cento che hanno partecipato al progetto-concorso “Essere giovani, tra bellezza e salute”, promosso dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Ferrara in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Ferrara.

La cerimonia di premiazione del concorso si è svolta il 20 aprile 2016, presso la Sala Estense, Piazza del Municipio a Ferrara; all’evento, oltre alle classi  finaliste degli  Istituti Comprensivi di Codigoro, Porto Garibaldi, Poggio Renatico, Ferrara,  e Cento erano presenti le autorità cittadine, l’assessore all’Istruzione del Comune Annalisa Ferretti e la testimonial modella “curvy” Elisa D’Ospina, da anni impegnata in interventi di sensibilizzazione nelle scuole sulla necessità di sentirsi bene all’interno del proprio corpo e di accettazione del sé.

Il progetto è stato destinato agli studenti delle scuole secondarie di Ferrara e della provincia con l’obiettivo di aiutare gli adolescenti ad avere un corretto rapporto con il proprio corpo e con il concetto di bellezza per evitare insicurezze e disturbi alimentari.

Le scuole hanno presentato i propri lavori alla presenza dell’assessore che ha esordito affermando “La sola bellezza è per chi non ha creatività. Amate i vostri difetti che sono ciò che vi rende unici”.

Per l’ufficio Scolastico di Ferrara ha parlato Lorenzo Ceroni che ha rimarcato l’importanza della diversità e della capacità del singolo per distinguersi in base al proprio talento.

A consegnare i premi, il Presidente dell’Ordine, Dott. Di Lascio, che ha ringraziato studenti ed insegnanti per il lavoro multidisciplinare svolto”che ci consente di conoscere la vostra percezione di questi concetti cosi importanti” Il primo premio (1000 euro per la scuola) è andato alla scuola di Porto Garibaldi; ex quo per  la classe 2 A de “Il Guercino” e la classe 1D di Poggio Renatico.

La motivazione del premio alla scuola di Cento è la seguente: “Per la mole di ricerca effettuata e l’attenzione data ai pericoli che comporta un esasperato concetto di bellezza. E per avere utiizzato più livelli della creatività e dell’arte, nelle sue varie declinazioni”.32

Un applauso alla classe 2 A e ai docenti Gavioli e Neri che hanno guidato i ragazzi in questa importante ricerca.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *