Ultime News
  • Home
  • homepage
  • PRIMO INCONTRO DI RICCARDO CERVELLATI, NEO COORDINATORE DEI SETTORI DELLA CENTESE CALCIO

PRIMO INCONTRO DI RICCARDO CERVELLATI, NEO COORDINATORE DEI SETTORI DELLA CENTESE CALCIO

By on maggio 11, 2021 0 126 Views
Con un primo recente incontro, Riccardo Cervellati, ex portiere del Bologna e personaggio di spicco nel panorama calcistico internazionale, ha subito iniziato a conoscere il team della Centese Calcio iniziando a ricoprire il ruolo di coordinatore dei settori, confrontandosi con i mister. Un bel colpo per la Centese che ora può contare sull’esperienza e la professionalità di questo asso del calcio, ancora legato al team che in un momento di crisi, gli diede una nuova possibilità di giocare, lanciandolo poi verso la serie A come portiere e successivamente nel ruolo di procuratore.
 
“Tornare al Bulgarelli è un ritorno al passato piacevolissimo. Qui ho bellissimi ricordi di momenti importanti della mia carriera calcistica e sono nate amicizie proseguite fino ad ora – dice Cervellati guardando il campo – ogni volta che vedo un campo di calcio e i bambini giocarvi per me è un momento sempre di grande passione e intensità. Sono entusiasta di essere qui e di poter avere questa opportunità. Poter stare a contatto con questo tipo di realtà è sempre un momento veramente bello”. Parole tra passato e presente. “Questo è stato il mio campo per due anni ricchi di grandi soddisfazioni ed è normale che tornare in questo stadio significhi fare ogni volta un piccolo tuffo nel passato – dice – ma sono abituato a guardare avanti e questo vuol dire cercare di riportare la centese alla realtà di quei tempi quando si giocava in serie C . Il sogno è di crescere. E ci proviamo”.
 
Sottolinea l’importanza di avere una struttura come il Bulgarelli, rinnovato dalla Centese. “Ho ritrovato lo stadio in buone condizioni così come la struttura utilizzata per il settore giovanile che spero di migliorare – aggiunge – uno degli obiettivi è migliorare ancor di più la logistica, fondamentale per poter svolgere l’attività. Intanto si è svolto il primo incontro e ho trovato ciò che mi aspettavo ovvero un ambiente genuino, dove c’è serietà, passione, voglia di mettersi in gioco e fare bene. E’ quello che cercavo e che mi ha fatto accettare la proposta della Centese, al di là della categoria. Son convinto che sarà un’esperienza che porterà grande soddisfazioni”.
 
La Centese, dopo aver vinto la sfida di ricreare un settore giovanile capace di contare oggi 250 piccoli giocatori, con l’arrivo di Cervellati sta dunque aprendo un nuovo capitolo, lanciati verso il futuro. “Abbiamo sentito l’esigenza di strutturarci, capire i nostri limiti e porre nuovi obiettivi – è il commento del presidente Alberto Fava – della Centese si evocano spesso i fasti del passato: stiamo cercando di creare una nuova epoca, degna di essere ben ricordata nel futuro. In questi anni abbiamo cercato di migliorare in professionalità e competenze, che sono alla base di ogni successo aziendale. I responsabili del settore giovanile, del marketing , dell’agonistica e della logistica sono di primissimo ordine: a Riccardo Cervellati il compito di coordinare al meglio queste aree, seguendo le linee guida della società”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *