Ultime News

QUANTO E’ COSTATO IL NUOVO PALASPORT

By on novembre 22, 2020 0 193 Views
Con una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio, Matteo Veronesi, i capigruppo delle principali forze di opposizione Contri, Lodi, Petazzoni, Mattarelli e Maccaferri G. chiedono una verifica sui costi sostenuti dal Comune per la realizzazione del nuovo Palasport.
 
Questo l’Ordine del giorno richiesto:
PREMESSO CHE nel corso degli ultimi anni l’Amministrazione comunale ha dato corso a continue variazioni di bilancio, delibere di Giunta ed a determine dirigenziali per la realizzazione dell’ampliamento della struttura denominata “palazzetto dello sport” in piazzale Donatore sangue ed organi
 
CONSIDERATO CHE il cantiere si è protratto oltre ogni previsione e risulta ancora non concluso.
 
RICHIAMATO IL FATTO CHE al momento non esiste a quanto risulta l’omologazione della struttura
 
ALLA LUCE DI quanto emerso In occasione della seduta di Question Time ultima scorsa nella quale l’Assessore preposto ha confermato che oltre ai € 640’000 già spesi in aggiunta ai 3,5 milioni deliberati, altri circa €140’000 saranno da aggiungere quali ulteriori spese per migliorie
 
RICHIAMANDO IL FATTO CHE è impossibile ricostruire dalla semplice lettura di delibere e delle determine a quali interventi questa importante somma si riconduca
 
RICORDANDO COME la corretta gestione delle risorse dei Centesi sia prioritarie responsabilità di questa assemblea
 
SOTTOLINEANDO l’esigenza di acquisire puntuali specifiche informazioni per poter svolgere in maniera adeguata le funzioni di vigilanza e controllo riconosciute ai Consiglieri comunali dal TUEL
 
TUTTO CIÒ PREMESSO
il Consiglio comunale ISTITUISCE una Commissione di vigilanza e controllo sui conti di questo intervento.
 
E IMPEGNA il Presidente dell’Assemblea e la Giunta a collaborare.
In particolare l’Assemblea stabilisce venga istituita una commissione temporanea composta dai signori capigruppo che, per un numero di sedute sufficienti ad una corretta Esamina dei documenti e dei conti possa contare sulla collaborazione degli assessori eventualmente preposti oltre a Sindaco e sulla presenza di dirigenti e tecnici coadiuvati dalla disponibilità di tutto il materiale necessario.
Dette commissioni se sarà possibile si terranno in presenza utilizzando il Salone consiliare.
Tutti i lavori di detta commissione saranno registrati e sarà la Commissione stessa a valutare la possibilità che i lavori siano anche video registrati in toto o in parte.
 
in foto, Diego Contri gruppo Misto FI fra i firmatari del documento
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *