Ultime News

QUESTA SERA M’ILLUMINO DI ERASMUS

By on maggio 9, 2017 0 221 Views

Una passeggiata in centro, questa sera, per vedere il Palazzo del Governatore di Cento che si illuminerà con i colori dell’Europa, in particolare con l’immagine che caratterizza l’iniziativa ‘M’illumino d’Erasmus’.
Il Comune di Cento ha infatti aderito alla proposta dell’Agenzia Nazionale per i Giovani di illuminare un proprio monumento, in occasione del 9 maggio – Festa d’Europa. Il 2017 è indubbiamente un anno di ricorrenze e appuntamenti importanti per i cittadini europei: dai 60 anni dei Trattati di Roma, che diedero il via alla Comunità Europea e che pongono l’Italia al centro dell’attenzione del Continente, ai festeggiamenti dei 30 anni di Erasmus, il più noto programma di mobilità per i giovani.
L’Agenzia invita inoltre tutti i cittadini a postare le foto scattate al monumento illuminato, sugli account social (Instagram, Facebook, Twitter) taggando le tre Agenzie (Agenzia Nazionale Giovani, Agenzia nazionale Erasmus+ Indire, Agenzia Nazionale Erasmus+ Inapp), usando l’hashstag #MilluminodErasmus.
«L’adesione del Comune di Cento a questa campagna è una naturale conseguenza della volontà dell’Amministrazione di promuovere progetti di internazionalizzazione e azioni di mobilità giovanile che facilitino l’inserimento dei nostri giovani nel mondo del lavoro – spiega il vicesindaco Simone Maccaferri -. Attraverso il servizio Informagiovani comunale, infatti, da quest’anno i giovani del territorio hanno la possibilità di ricevere consulenza e assistenza personalizzata per intraprendere un’esperienza di studio, lavoro o volontariato all’estero».
A oggi sono già una trentina i ragazzi e le ragazze che si sono rivolte al servizio, su un totale di dieci pomeriggi di apertura, dimostrando quanta necessità ci fosse di approfondire la tematica della mobilità europea.
«Non ci limiteremo all’adesione a questa campagna, cui anche l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ha sollecitato la partecipazione, ma per ottobre stiamo organizzando incontri pubblici volti ad informare i giovani sul programma Erasmus Plus e destinati non solo a Cento ma che saranno realizzati su tutto il territorio dell’Alto Ferrarese – continua Maccaferri -. Il servizio rientra infatti nel progetto ‘Informagiovani Plus’, finanziato dalla Regione Emilia Romagna a favore dei comuni appartenenti all’Unione Alto Ferrarese».

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *