Ultime News

REDDITO DI CITTADINANZA COSTOSO

By on ottobre 17, 2021 0 57 Views
Il Reddito di cittadinanza così com’è oggi è destinato a cambiare, se non altro perché i suoi costi sono lievitati da quando è nato nel 2019 ed esplosi con la pandemia di Coronavirus. Se tre anni fa lo Stato spendeva 433 milioni di euro al mese, ricorda Repubblica, l’anno successivo ha dovuto sborsare 595 milioni, fino a salire a 722 milioni quest’anno. I 200 milioni di rifinanziamento che hanno infiammato lo scontro nel governo tra chi come Lega e Italia Viva vorrebbe far sparire il sussidio, e Pd ed M5s che invece lo difendono, sono solo un rattoppo per arrivare a fine anno. A far sintesi ci ha pensato di Mario Draghi, che difende l’esistenza stessa del Reddito di cittadinanza, pur riconoscendone i limiti soprattutto sull’obiettivo di ridurre la disoccupazione. Nella prossima legge di Bilancio, il costo del Reddito di cittadinanza dovrebbe crescere ad almeno 800 milioni di euro, perché possano continuare a riceverlo circa 1,6 milioni di famiglie in difficoltà.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *