Ultime News

RENAZZO HA LA SUA NUOVA SCUOLA

By on settembre 11, 2022 0 26 Views

Inaugurata questa mattina la nuova scuola di Renazzo alla presenza Ministro della Pubblica Istruzione, Patrizio Bianchi, del Presidente della Regione, Stefano Bonaccini e del nostro Sindaco Edoardo Accorsi.

Di seguito un breve passaggio del discorso pronunciato per l’occasione dal Sindaco:
“ Care bambine, cari bambini, oggi vi consegniamo la vostra nuova scuola. Godetevela, rispettatela e fateci una promessa: vivetela come un luogo dove fate le cose con calma, lenti, senza fretta. Quando la mattina fate lo zaino per venire a scuola lasciate fuori la fretta, dovete essere veloci solo nell’entrare a scuola. Nello zaino se capita metteteci dentro anche qualche pensiero brutto, complicato, che non vi fa star bene perché qui troverete sempre qualcuno disposto ad ascoltarvi ed aiutarvi.

Mettete nello zaino le belle notizie, quelle che non vedete l’ora di condividere con i vostri compagni di classe, con le vostre insegnanti: questa scuola è qui perché condividiate la vostra felicità con chi volete. Mettete nello zaino la voglia di divertirvi e di imparare, in questa scuola farete entrambe le cose, imparerete cose molto importanti per la vostra vita e vi sporcherete i pantaloni correndo in giardino.

Vi devo chiedere di voler bene e rispettare questa scuola, perché è qui per voi ma è qui anche per le bambini ed i bambini che verranno dopo di voi che si meritano una scuola bella e senza problemi. Un’ultima cosa che vi chiedo di mettere nello zaino la mattina: la voglia di ascoltare le vostre insegnanti e la voglia di aiutarle a fare il loro lavoro. Non pensate che solo gli adulti abbiano qualcosa da insegnare, anche voi ci insegnate sempre qualcosa. Don Milani diceva: devo tutto quel che so ai giovani operai, ai poveri, ai contadini cui ho fatto scuola, io ho insegnato loro soltanto ad esprimersi, mentre loro mi hanno insegnato a vivere. Ogni mattina, quando entrate in questa scuola ricordatevi che siete importanti.”

Ph prese “in prestito” dal profilo ufficiale del Sindaco.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *