Ultime News

RIAPERTURA DEL PONTE NUOVO

By on ottobre 16, 2018 0 174 Views
E’ di lunedì, ore 7.30, la riapertura definitiva del Ponte nuovo che collega Cento alla vicina Pieve e, soprattutto, arteria primaria in direzione Bologna.
Il 28 agosto la giunta comunale ha individuato le risorse per circa 200mila euro e incaricato l’azienda Sistral srl di Milano di eseguire la messa in sicurezza. A tempi record, impiegando 40 giorni consecutivi anziché lavorativi e lavorando senza sosta, sono stati effettuati gli interventi sulle tre campate, con l’installazione di carpenterie metalliche e l’inserimento di tiranti, e la sistemazione dei giunti. I collaudi di sabato scorso hanno dato esito positivo e Giuseppe Caruso della società di ingegneria AZ ha rilasciato il certificato di idoneità statica del Ponte Nuovo.
Riapertura dunque puntuale a metà ottobre: le operazioni di rimozione delle barriere sono iniziate alle 6 e alle 7.30 è transitata la prima automobile in direzione Bologna. E anche i primi tir: i lavori infatti hanno consentito di revocare il limite fissato in via precauzionale a 15 tonnellate e far tornare a transitare i mezzi pesanti sino alle 33 tonnellate.
«Abbiamo rispettato la promessa fatta – afferma il sindaco Fabrizio Toselli -. Siamo molto soddisfatti di aver potuto restituire alla comunità un ponte sicuro nel più breve tempo possibile. Per accelerare il percorso, evitando che si protraesse il disagio, nessuno ha lesinato l’impegno: la giunta ha immediatamente trovato i fondi e dato corso alle procedure potendo operare in regime d’urgenza, grazie al supporto dell’ufficio tecnico comunale e sul fronte viabilità della Polizia Municipale, e tutti, progettisti, azienda e operatori, non si sono risparmiati. A ognuno va il nostro ringraziamento».
 
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *