Ultime News

RICHIESTO UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE

By on luglio 19, 2018 0 226 Views

La richiesta di sfiducia nei confronti del Presidente del Consiglio Matteo Veronesi non è la sola avanzata da tutti capigruppo delle forze politiche all’opposizione.
La presentazione del documento vede anche la richiesta di chiarimenti su fatti accaduti al Consigliere Maccaferri e la tutela della dignità dei Consiglieri Comunali.
così il documento

Al Presidente del Consiglio comunale
Dott Matteo Veronesi
E, p.c. Al Segretario generale
del Comune di Cento

Spett.le Presidente
Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale, visto il Suo irricevibile diniego alla convocazione di una Conferenza Capigruppo (vedasi sua comunicazione del 18 luglio u.s., a quanto risulta non protocollata presso codesto Ente) per affrontare e discutere questioni ritenute rilevanti ed opportune dai richiedenti firmatari,
i sottoscritti Consiglieri Capigruppo, anche a nome dei rispettivi Gruppi consiliari
Con la Presente

CHIEDONO
La convocazione urgente di un Consiglio comunale a Porte chiuse (ma comunque videoregistrato) al fine di poter affrontare il seguente Ordine del giorno:

1. Aggiornamento sul presunto “recente e animato “confronto” avvenuto tra il Capogruppo Gunner Maccaferri (Noi che…) e un “collaboratore dell’amministrazione”

2. ODG “Tutela della dignità e delle prerogative del Consiglio comunale e dei suoi componenti”

3. ODG “Mozione di sfiducia contro il Presidente del Consiglio comunale Matteo Veronesi”
sottoscritti Capigruppo

Anche a nome e per conto dei rispettivi Gruppi consiliari
Diego Contri
Piero Lodi
Gunner Maccaferri
Enrico Malucelli
Marco Mattarelli
Marco Petazzoni

in foto il Consigliere Comunale e Capogruppo lista civica NOI CHE, Gunner Maccaferri

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *